ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Ucraina: amministrazione russa, 'è falso, non lasciamo centrale Zaporizhzhia'**-Ucraina: 4,7 milioni di rifugiati ricevono status di protezione temporanea in Europa-Csel, in era pre-crisi energetica spesa media delle bollette dei Comuni italiani era 30mila euro mese-Csel, da caro energia per Comuni rischio costi aggiuntivi per 1,6 mld quest’anno-Ucraina: Usa valutano se fornire a Kiev piccole bombe di precisione-Ue: Tajani, 'Europa senza leader, se si va avanti così saremo un vaso di coccio'-Ucraina: madri russe lanciano petizione contro la guerra-Ischia, Vigili del fuoco al lavoro anche stanotte per cercare i dispersi-Qatar 2022: Lele Adani, 'mia telecronaca? Ha parlato Messi, io ho solo trasferito'-**Pd: Nardella in campo con sindaci, 'terza via tra Bonaccini e Schlein? Lavoro per unire'**-Ischia: Calenda, 'da Conte condono pericoloso, non prenda in giro italiani'-**Lirica: inaugura stasera la stagione del Teatro dell'Opera di Roma**-**Qatar 2022: tifosi messicani, 'telecronaca Rai di parte, ha sminuito Messico'-**Ischia: Renzi, 'da Conte dichiarazioni farneticanti'**-Ischia: Renzi, 'nel 2018 non fu condono? Conte si deve vergognare'-**Musica: Daniele Silvestri chiude la doppietta romana con sold out e standing ovation**-Rdc: Conte, 'bene se fronte ampio, anche con Pd'-Rdc: Conte, 'abolizione fatta per colpire M5S? Se fosse sarebbe miserabile'-**Rdc: Conte, 'faremo tante manifestazioni, la prima il 2 dicembre a Napoli'**-Regionali: Conte a Pd, 'accantonare candidati in Lazio e Lombardia, prima programmi'

Dalla Scozia arrivano i robot salva coralli

Condividi questo articolo:

Le barriere coralline che abitano i fondali degli oceani saranno salvate da dei robot, capaci di curare e assistere la crescita dei coralli

Le barriere coralline che abitano gli oceani potranno essere salvate da dei robot. Un team di ricercatori dell’Universita’ Heriot-Watt sta sviluppando dei robot capaci di curare i coralli che si trovano nelle acque profonde al largo della costa scozzese, simili a quelli che si trovano nelle zone tropicali e poi verranno usati in tutto il mondo.

I robot, per salvare le barriere coralline, si ispireranno alla ‘biomimetica’, lo studio in cui la natura diventa l’esempio da seguire per migliorare l’ambiente e il mondo:  come gli sciami di api, vespe e termiti lavorano insieme per costruire strutture complesse, i robot chiamati ‘coralbot’ lavoreranno insieme per riparare le parti danneggiate, permettendo ai coralli di continuare a crescere.

Barriera corallina

Da quando le barriere coralline sono in pericolo di estinzione, alcuni subacquei volontari hanno assistito  la crescita degli abitanti degli oceani. Ora ci penseranno i robot, che saranno molto più efficienti degli uomini, dal momento che scenderanno a profondità maggiori e agiranno più velocemente.

(gc)

Questo articolo è stato letto 22 volte.

barriere coralline, cambiamenti climatici, corallo, oceani, robot Corallo, robot salva Coralli

Comments (4)

  • I have been exploring for a little for any high-quality articles or blog posts in this kind of house . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this site. Reading this info So i?¦m glad to express that I have a very excellent uncanny feeling I found out just what I needed. I most definitely will make certain to do not put out of your mind this website and give it a look on a constant basis.

  • … [Trackback]

    […] Find More on that Topic: ecoseven.net/ambiente/news-ambiente/dalla-scozia-arrivano-i-robot-salva-coralli/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net