ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Cambiamenti climatici: i pesci diventano sempre piu’ piccoli

Condividi questo articolo:

I pesci saranno sempre piu’ piccoli: le acque dei mari sempre piu’ calde rendono difficile ai pesci l’approvvigionamento dell’ossigeno necessario alla crescita

A causa dei cambiamenti climatici e del riscaldamento degli oceani i pesci diventano sempre più piccoli. Lo afferma uno studio appena pubblicato su Nature e condotto da scienziati canadesi e statunitensi, secondo cui a causa dell’aumento della temperatura dei mari, le dimensioni massime dei pesci potrebbero diminuire dal 14 al 25% entro il 2050.

Il riscaldamento delle acqua e le ridotte dimensioni dei pesci riguarderebbero soprattutto le latitudini tropicali e intermedie, dove il calo di taglia potrebbe superare addirittura la media del 20%. Le stime sulla riduzione futura delle taglie si basano su modelli computerizzati realizzati dai ricercatori canadesi e statunitensi.

Come mai i pesci potrebbero ridurre le loro dimensioni? A causa della  ridotta disponibilità di ossigeno nell’acqua di mare. I pesci lottano ogni giorno per ottenere dall’acqua la quantità di ossigeno necessaria per crescere: i cambiamenti climatici e le acque calde portano i pesci a trarre meno ossigeno e a fermare prima la loro crescita.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

cambiamenti climatici, mare, pesci, riduzione dimensioni pesci, riscaldamento acqua mare, tropici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net