ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
B7, Marcegaglia: "No a protezionismo miope e approcci nazionalistici"-B7, Poggi (Deloitte): "Commercio internazionale? Fondamentale politica condivisa paesi G7"-Trovata morta in dirupo a Ischia, compagno fermato per maltrattamenti-Blinken striglia Israele: "Bilancio dei morti a Gaza è inaccettabile"-Mbappé nuovo numero 9 del Real Madrid: "Un sogno, darò la vita per il club"-Ue, chi è Roberta Metsola: la maltese di Finlandia che piace a destra e a sinistra-Roma, tenta di fermare lite tra coinquilini: uno gli stacca un dito con un morso-Dai calcoli renali alla scarsa sicurezza, ecco le fake sull'acqua del rubinetto-Euro 2024 e la foto-omaggio dei principi di Galles con Charlotte e Louis incollati alla tv-L'Etna si placa, oggi tregua dopo la fontana di lava dal cratere Voragine-Gareth Southgate non è più ct dell'Inghilterra-Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento Ue: "Non dobbiamo avere paura"-Kate, abito viola a Wimbledon "segno di speranza ma anche di potere"-Ascolti tv, a 'Battiti Live' su Canale 5 il prime time di lunedì 15 luglio-La foto del proiettile di Trump? Ferdinando Mezzelani: "Un'autentica barzelletta"-Parigi 2024, Dai biglietti ai concorsi falsi sui social media, come evitare le cyber truffe-Tour de France, oggi 16esima tappa per velocisti, percorso e orario tv-Gaza, per la Cia il leader di Hamas si nasconde nei tunnel di Khan Younis-Napoli, inaugurata stazione San Pasquale della linea 6 della metropolitana realizzata da Webuild-Roma, rapinata vedova di Chris Cornell: pugno nello stomaco, poi via con Rolex da 50mila euro

Arrivano gli ‘alimenti anti spreco’: buoni da mangiare e scontati del 30%

Condividi questo articolo:

Iniziativa contro lo spreco di una nota catena di supermercati in Francia

Arriva nei supermercati francesi Carrefour una idea interessante anti-spreco: i prodotti difettosi, ma solo a livello ‘estetico’, verranno commercializzati con un particolare marchio per evitare di buttarli. Dal punto di vista nutrizionale saranno buoni come quelli di prima scelta. Il logo è appunto una simpatica mela sdentata. Significa che questi prodotti con difetti formali sono buoni e pronti per essere messi in tavola con uno sconto del 30% rispetto ai prodotti più ‘belli’.

Il marchio ‘anti-sperco’ è una concreta alternativa allo spreco alimentare perché si tratta di prodotti in tutto e per tutto buoni che altrimenti andreabbero buttati.

La presenza sugli scaffali francesi di questi prodotti sarà subordinata alla presenza di ‘difetti’ di fabbricazione, quindi non si può stimarne con certezza la quantità introdotta sul mercato.

Questa scelta, spiega la catena di supemercati, avrà un effetto anche sul clima dato che il 7% delle emissioni annuali di Co2 dipende dallo spreco di cibo.

Ricordiamo che in europa vengono gettati ogni anno 105 kg di cibo per persona, mentre la media in Africa e Asia è di 8,5 kg.

Ecco le regole per ridurre lo spreco di cibo.

 

 

 

 

Questo articolo è stato letto 57 volte.

Bollino, carrefour, francia, spreco, supermercati

Comments (5)

  • … [Trackback]

    […] Find More on that Topic: ecoseven.net/ambiente/news-ambiente/arrivano-gli-alimenti-anti-spreco-buoni-da-mangiare-e-scontati-del-30/ […]

  • … [Trackback]

    […] Information to that Topic: ecoseven.net/ambiente/news-ambiente/arrivano-gli-alimenti-anti-spreco-buoni-da-mangiare-e-scontati-del-30/ […]

  • … [Trackback]

    […] Read More here to that Topic: ecoseven.net/ambiente/news-ambiente/arrivano-gli-alimenti-anti-spreco-buoni-da-mangiare-e-scontati-del-30/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net