Ancora emergenza nel Salento. Situazione grave per la Xylella fastidiosa

Condividi questo articolo:

 

La Xylella fastidiosa miete ancora troppe vittime tra gli ulivi del Salento. La situazione è grave

 

 

Situazione grave in Salento dove si vive ancora l’emergenza Xylella fastidiosa. A denuncialo è Giuseppe Silletti, commissario delegato per l’emergenza che ha compiuto un sopralluogo nelle zone più colpite dalla peste fitosanitaria, tra Gallipoli, Alezio e Ugento. ‘Si è trattato – ha detto Silletti- di un primissimo sopralluogo per rendermi conto della situazione Che effettivamente nella zona del gallipolino è molto grave’.

 

Giuseppe Silletti, comandante del Corpo forestale regionale dello Stato, nominato ‘commissario delegato per l’attuazione degli interventi per far fronte all’emergenza’, ha effettuato il sopralluogo in compagnia del responsabile dell’istituto per la protezione sostenibile delle piante del Cnr, Donato Boscia.

 

‘Ho riscontrato forti attacchi, di cui già sapevo, accanto a nuove piante con una sintomatologia più recente. Ho incontrato anche alcuni produttori e olivicoltori prendendo atto delle loro ansie e delle loro richieste e rendendomi conto di come la gente sia ancora disinformata e confusa’, ha affermato Silletti. ‘La Comunitá europea ci spinge per fare gli interventi previsti dal decreto ministeriale, lotta ai vettori, eradicazione, risarcimento dei danni. Tutti interventi soprattutto quello relativo all’eradicazione delle piante infette, su cui farò chiarezza nel piano che sto approntando e che terminerò nei prossimi giorni’.

 

Nell’emergenza da affrontare fortunatamente non si parte da zero, grazie al lavoro svolto dalla Regione Puglia e dal Ministero dell’Agricoltura: ‘Quello che posso dire ora con certezza é che tutte le risorse che ci hanno dato, saranno utilizzate nelle aree del Salento colpite, chiaramente con i criteri della differenziazione perché é chiaro che ci sono delle prioritá’.

gc

 

Questo articolo è stato letto 2 volte.

Corpo forestale regionale dello Stato, xylella fastidiosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net