Anche i ragni maschi divorano il partner dopo l’accoppiamento

Condividi questo articolo:

I ragni maschi sono come le vedove nere e divorano il proprio partner dopo l’accoppiamento

 

I ragni maschi divorano il proprio partner dopo l’accoppiamento, proprio come fanno le vedove nere, che dopo queste rivelazioni perdono il primato di divoratrici dei pretendenti maschi dopo l’accoppiamento.  Lo studio, condotto da Lenka Sentenska e Stano Pekar della Masaryk University, ha dimostrato che i ragni maschi della specie Micaria sociabilis hanno maggiori possibilità di divorare la femmina dopo l’accoppiamento, piuttosto che di essere mangiati dalla partner.

Questo comportamento dei ragni è singolare e potrebbe scaturire da diverse ragioni, non emerse chiaramente dallo studio, anche se il team di ricercatori ha ugualmente tratto delle conclusioni. Gli episodi di cannibalismo da parte dei ragni maschi avvengono con maggiore frequenza durante l’estate e sono perpetrati da maschi di dimensioni corporee più grandi. Non tutte le femmine, inoltre, rischiano di cadere vittima del partner assassino: le prede preferite dall’animale sono, infatti, le femmine più vecchie, cibo preferito degli insoliti banchetti estivi dei Micaria. L’età’ della femmina e il periodo dell’anno sarebbero dunque due fattori che spingono i maschi a nutrirsi della compagna subito dopo l’accoppiamento.

Questo articolo è stato letto 10 volte.

animali, ragni, ragni maschi, vedove nere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net