ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Ambiente: con Green League si gioca on-line contro la deforestazione

Condividi questo articolo:

L’obiettivo del gioco on-line Green League sara’ il rimboschimento di tre aree protette in Veneto, Lazio e Puglia

Un gioco on-line incentrato sul rispetto dell’ambiente e sul rimboschimento dei parchi italiani. Stiamo parlando di ‘ Green League’, la nuova competizione on-line sull’educazione ambientale messa a punto dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati  (COOU) con la collaborazione della società AzzeroCO2.

L’obiettivo del gioco sarà, in particolare, il rimboschimento del Parco Regionale Veneto del Delta del Po, del Parco Regionale di Aguzzano nel Lazio e del Parco Nazionale del Gargano in Puglia. I giocatori saranno divisi in 3 gruppi, uno per ogni parco, e avranno a disposizione 300 alberi che, giocando e scalando le classifiche, verranno destinati alle aree protette in proporzione al punteggio conseguito dalle squadre.

Attraverso il gioco, i partecipanti verranno ‘stimolati’ ad assimilare concetti chiave della sostenibilità ambientale: il contrasto degli effetti negativi dell’inquinamento e la compensazione delle emissioni di CO2 grazie alla diffusione degli alberi nei parchi italiani.

Un albero infatti, nell’arco della propria vita, assorbe in media (secondo i dati di COOU) ‘700 kg di CO2, che corrispondono a 6mila chilometri percorsi in motorino, 7mila in autobus o 4mila con una macchina a benzina euro 4’. Il successo del sistema di giochi online che il Consorzio ha lanciato con Green League non si può negare: dallo scorso mese di dicembre sono state giocate più di 40mila partite. Per giocare ci sarà tempo fino al prossimo 30 giugno. Chiunque fosse interessato a partecipare può fare riferimento a questo sito.

(ml)

Questo articolo è stato letto 49 volte.

alberi, albero, ambiente, gioco, inquinamento, parchi

Commenti (48)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net