Flash News:
Post title marquee scroll
Pubblicità: Sassoli (Upa), ‘fase di prognosi riservata, spero in rapida ripresa consumi’-Scuola: Fioramonti, 'passo avanti dopo ritardi ingiustificabili'-Fase 2: Sassoli (Upa), ‘favorire ripresa consumi, far arrivare soldi promessi’-**Scuola: Crimi, 'con concorso merito e competenza, no compromessi a ribasso'**-Smart Working anche nel settore legale con VGS Lawyers-Migranti: Gatti (Open Arms), 'con escamotage si fermano navi umanitarie e si bloccano i soccorsi'-Migranti: Gatti (Open Arms), 'con escamotage si fermano navi umanitarie e si bloccano i soccorsi' (2)-Fca, Cida: 'Prestito Sace è salvaguardia sistema produttivo'-Mater Olbia ospedale 'Covid free', oltre 150 interventi e 185 ricoveri-Migranti: Open Arms, 'Giunta voti per autorizzazione a procedere per Salvini'-Migranti: Open Arms, 'Giunta voti per autorizzazione a procedere per Salvini' (2)-Migranti: Open Arms, 'Giunta voti per autorizzazione a procedere per Salvini' (3)-Migranti: Open Arms, 'Giunta voti per autorizzazione a procedere per Salvini'-Migranti: Open Arms, 'Giunta voti per autorizzazione a procedere per Salvini' (2)-Migranti: Open Arms, 'Giunta voti per autorizzazione a procedere per Salvini' (3)-Fase 2: Sala, 'app da sola non serve a niente, bisogna assumere tracciatori'-Potenza, al via riasfaltature dopo lavori per fibra ottica Open Fiber-Coronavirus, in Russia superati 350mila casi-Fase 2: Gallera, 'cittadini Sud stanno tornando a farsi curare in ospedali lombardi'-Fase 2: Gallera, 'chi lapida Speranza che dice se indice 0,7 persona non infetta?'

Acqua: da gennaio nuovi obblighi di lettura per consumi più certi in bolletta

Condividi questo articolo:

Ecco le nuove regole per la lettura dei consumi idrici decisi dall’Autorità per l’energia

L’Autorità per l’energia ha introdotto una nuova disciplina per garantire una maggiore certezza nella determinazione dei consumi di acqua ai fini della fatturazione. Così facendo la fatturazione sarà sempre più corrispondente ai consumi effettivi.

Riassumiamo qui le misure:

  • nuovi obblighi di lettura, con almeno due tentativi all’anno
  • nuove modalità e garanzie per incentivare l’autolettura (telefono, web-chat o sms)
  • obbligo di garantire l’installazione e il corretto funzionamento dei contatori
  • conservazione dei dati di misura per 5 anni (per le verifiche)

Spiega l’Autorità per l’energia che nel caso di utenti, famiglie o condomini, con consumi medi annui fino a 3.000 mc, i gestori dovranno effettuare almeno 2 tentativi di lettura all’anno, distanziati almeno 150 giorni solari l’uno dall’altro; oltre i 3.000 mc l’obbligo diventa di almeno 3 tentativi, distanziati almeno di 90 giorni. Sarà obbligatorio reiterare il tentativo di lettura se per due volte consecutive non fosse andato a buon fine e se non vi fosse alcuna autolettura disponibile.

Entro settembre di quest’anno i gestori dovranno predisporre un registro elettronico delle utenze con le misure e i tentativi di lettura, comunicando ogni anno all’Autorità i dati relativi ai contatori (ammontare, tipologia, funzionamento) e le operazioni di raccolta avvenute ai fini di un monitoraggio periodico delle attività. 

 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

2016, acqua, Autorità per l'energia, contatore, energia, fatturazione, lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net