ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Femminicidio: Intergruppo donne Camera, 'Palombelli parole di gravità inaudita'-Covid: Marin (Ci), 'su tampone a 72 ore parli scienza non politica'-Alitalia: M5S, 'da ministero convocazione tardiva, serve passaggio in Parlamento'-Covid: De Poli (Udc), 'green pass per tutelare salute e scongiurare lockdown'-Covid: Bernini, 'solidarietà a Faraone, avanti senza paura'-Bach, 'pronto un piano vaccinale per i Giochi invernali a Pechino 2022'-Roma: Gualtieri, 'sgombero segnale importante da cui parte rinascita Tor Bella Monaca'-Covid: Scalfarotto, 'solidarietà a Faraone, green pass salva vite ed economia'-Covid: Biti (Pd), 'Parlamento doveva mettere obbligo appena nato green pass'-**Italia-Grecia: bilaterale Draghi-Mitsotakis, intensificare cooperazione**-Moda: a Milano numerose sfilate dal vivo e l'export torna a crescere-Moda: a Milano numerose sfilate dal vivo e l'export torna a crescere (2)-Rai: Coletta, 'Cattelan conduttore Sanremo '23? Lo vedo più a Eurovision e a un 'late show''-Sport: Decaro (Anci), 'Crediamo nei progetti di Sport e Salute, faremo grandi cose insieme'-**Mafia: processo trattativa alle battute finali, lunedì la camera di consiglio**-Covid: Fontana, 'Lombardia supera il terzo mese in zona bianca'-Mafia: depistaggio Borsellino, processo rinviato al 27 ottobre-**Mafia: processo trattativa, pg 'Dell'Utri ha sponsorizzato nascita Fi con Cosa nostra'**-Scuola, preside Massimo (Roma): "studenti di internazionali trattati da cittadini serie B"-Amministrative: Boccia, 'tutti in campo per battere destre a primo turno'
divani

Anche i divani possono minacciare la nostra salute

Condividi questo articolo:

divani

Attenti ai ritardanti di fiamma nei nostri divani – e non solo

Secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Environment International, quando le persone sostituiscono il loro vecchio divano con uno nuovo senza ritardanti di fiamma aggiunti, i livelli delle sostanze chimiche nocive nella polvere domestica diminuiscono in modo significativo.

Un’altra scelta efficace è la sostituzione della schiuma all’interno dei cuscini del divano.

Insomma, la scelta di mobili più sani senza ritardanti di fiamma può fare una grande differenza nell’esposizione quotidiana delle persone, specialmente dei bambini, a queste sostanze chimiche tossiche.

Da sempre molto contestati per la loro tossicità, i ritardanti di fiamma possono migrare dai mobili nell’aria e nella polvere e finire nel corpo delle persone.

L’esposizione alle sostanze chimiche è stata associata a cancro, malattie della tiroide, diminuzione della fertilità, QI inferiore e altri effetti nocivi sulla salute.

I neonati e i bambini piccoli sono particolarmente a rischio poiché gattonano e giocano sul pavimento, dove si deposita la polvere contaminata e spesso si mettono le mani in bocca.

I ricercatori hanno reclutato partecipanti da 33 case nel nord della California che erano disposti a scambiare i loro vecchi mobili con opzioni prive di ritardanti di fiamma. Circa due terzi dei partecipanti hanno sostituito l’intero divano imbottito. Il resto ha sostituito solo la schiuma.

Il team ha raccolto campioni di polvere da ciascuna casa prima dello scambio e poi diverse volte in seguito per un periodo di 18 mesi. Le concentrazioni di ritardanti di fiamma sono diminuite notevolmente dopo i primi sei mesi e la maggior parte è rimasta inferiore un anno dopo la sostituzione dei mobili o della schiuma.

Sul suo sito, l’EFSA (European Food Safety Authority) afferma che sta lavorando ad un aggiornamento dei suoi pareri scientifici sui ritardanti di fiamma bromurati per tenere conto dei nuovi dati sulla presenza dei BFR e di tutte le nuove informazioni scientifiche intervenute. Probabilmente, anche questo studio farà la sua parte.

 

 

 

Questo articolo è stato letto 30 volte.

divani, inquinamento domestico, ritardanti di fiamma

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net