ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Turismo: AlUla presenta 'Forever Revitalising', prima campagna di promozione globale-Sardegna, Muscas (Confapi Donna): "Frantumato tetto di cristallo, ora via muro imprese-burocrazia"-Sardegna, l'imprenditore Agabio: "Speranza che nuova giunta dialoghi con aziende tech locali"-Turismo, dal 10 al 17 marzo a Milano va in scena la Ireland Week-Dal Consorzio della mozzarella di bufala campana Dop una maxi treccia tricolore a Mattarella-Roma Couture, l'Alta Moda Capitolina torna in passerella-Sardegna, Durante (Cgil): "Da Todde ci aspettiamo dialogo sociale, pronti a collaborare, agire su emergenze"-Altroconsumo, più consapevolezza che pensione non basterà ma 1 su 3 non fa nulla-Cida: "Politica si faccia carico del ceto medio, il pilastro che sostiene l’Italia"-Sardegna, De Pascale (Confindustria) a Todde: "In primi 100 giorni sbloccare Grandi opere"-Sardegna, Giachetti (Aidda): "Vittoria Todde oltre contingenza politica, è donna di talento"-Da Milano-Bicocca i corsi 2024-2025, c'è anche Management per gli studenti lavoratori-Oikos, la pittura ecologica compie 40 anni-Grappa: aumenta domanda prodotti premium e invecchiati, export +32% tra 2019 e 2022-Chiari (Cameo): "Parità genere centrale, dopo certificazione puntiamo a nostro Manifesto"-Imprese: Epar, contributo a fondo perduto per Academy aziendali anche per pmi-Cida, il 28 febbraio open day per petizione 'Salviamo il ceto medio'-Vino: Suavia, con 'I luoghi' il racconto di una famiglia e della sua terra-'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini

Il primo telethon ambientale al mondo

Condividi questo articolo:

In Danimarca, una maratona telefonica di raccolta fondi ispira adesioni e trova soldi per piantare quasi un milione di alberi

Forse si può chiamare beneficenza climatica, o forse raccolta fondi ambientale, di fatto il popolo danese ha mostrato la propria preoccupazione per la deforestazione, partecipando al primo telethon sul clima al mondo.

L’evento televisivo si è svolto nella foresta di Gisselfeld Klosters Skove, a sud di Copenaghen, una località già famosa per il Camp Adventure Treetop Experience, una costruzione architettonica che permette di guardare la foresta con una visuale a volo di uccello. Organizzato dalla Danish Society for Nature Conservation e dalla Growing Trees Network Foundation, questa maratona Tv è stata costruita principalmente su ospiti musicali, che sono stati invitati ad esibirsi per il canale televisivo pubblico danese TV2.

L’obiettivo era di raccogliere 20 milioni di corone danesi (poco più di 2,6 milioni di euro) per piantare 1 milione di alberi. Grazie alle donazioni di privati e aziende, l’evento si è concluso poco prima di raggiungere il suo obiettivo con un totale di 2,42 milioni di euro: abbastanza per piantare 914.233 alberi.
È la prima volta che uno spettacolo del genere viene fatto per questioni climatiche, di certo è un’idea molto intelligente per parlare alle persone e riuscire a coinvolgerle in progetti concreti, che riguardano il benessere del pianeta e di tutti.

Ovviamente, sappiamo bene che il solo piantare alberi non risolverà la catastrofe climatica imminenti, ma sappiamo anche che far arrivare il problema nelle case delle persone è cruciale per creare una coscienza collettiva, che poi si muova anche in altre battaglie più di tipo individuale.
Nonostante l’evento si sia concluso, si può continuare a donare, basta visitare questo sito per avere ulteriori informazioni.

Questo articolo è stato letto 22 volte.

1 milione di alberi, cambiamenti climatici, Camp Adventure Treetop Experience, danimarca, ecologia, educazione ecologica, entertainment, maratona tv, Raccolta fondi, riforestazione, tutela ambientale

Comments (30)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net