ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Ceccanti, 'voto positivi, importante siano caduti tabù'-**Petrolio: Unem, nel 2021 carboturbo +19,5% ma -56% su 2019**-A Philip Morris Italia e Philip Morris manufacturing & technology Bologna il certificate Top employer-Usa: domande disoccupazione risalgono a quota 286 mila-Calcio: Theo Hernandez, 'se sono il giocatore che sono è anche merito di Maldini'-Sci: Cdm, Innerhofer il più veloce in seconda prova discesa Kitzbuehel-Arriva 'Il Giro dei Venti', regata e corsa in bici insieme per la prima volta-Sci: Cdm, Goggia leader con salto di porta nella prima prova della discesa di Cortina-Quirinale: Scotto (Art.1) a Renzi, 'Qui Quo Qua non bastano, meglio la Banda Bassotti'-Quirinale: Di Battista, 'no a Draghi, per M5S sarebbe inaccettabile e autolesionista'-Rep. Congo: moglie Attanasio, ‘cosa non verificata ha preso spazio che non merita-Quirinale: ancora dubbi ma cresce fronte pro-Draghi in M5S, anche Fico non chiude-Sicilia: Letta, 'Musumeci al capolinea, vogliamo costruire alternativa vincente'-Tennis: Australian Open, Sinner al terzo turno-Tirrenia: Cin offre 144 mln euro, pm 'commissari decidano entro gennaio' (2)-Partiti: sondaggio Porta a Porta, Pd primo con 21,6%, Fdi al 18,9 e Lega al 18,5-**Lepri: Mattarella, 'maestro di professionalità e deontologia, testimone storia italiana**-Nasce Alperia Green Future-**Bce: minute Consiglio, 'falchi' contrari a rimodulazione e flessibilità acquisti**-Bollette: Letta, 'prioritario intervento strutturale del governo su fiscalizzazione aumenti'

Il governo promette 9 miliardi per le rinnovabili

Condividi questo articolo:

Il governo punta sulle rinnovabili: pronti 9 miliardi

Il Ministero dello sviluppo economico sta per emanare un decreto sulle energie rinnovabili del valore di 9 miliardi. Lo ha spiegato il premier, Matteo Renzi, durante la conferenza sulle rinnovabili con Eni e Enel a Palazzo Chigi.

Secondo Renzi ‘c’è una strategia verde del governo e del Paese su cui chiamiamo a orientarsi tutti i partner che vogliono investire nel territorio’. Proprio oggi, prosegue il premier, ‘presentiamo numeri, priorità e strategia di Eni e Enel nel settore delle rinnovabili’.

‘Abbiamo aspettato volutamente la fine delle polemiche post referendarie e la fine della discussione sulle amministrative per presentare il lavoro di squadra che questo Paese intende fare sulle energie rinnovabili, partendo innanzitutto dalle aziende’, progegue Renzi, fiducioso nelle possibilità delle azienfde italiane di incidere inquesto settore: ‘le migliori tecnologie e competenze stanno nelle aziende italiane che lavorano in questo settore, il pianto e le lamentazione tradizionali per cui sulle rinnovabili non siamo in prima linea devono finire’.

Verranno installati impianti fotovoltaici nei terreni bonificati ma non utilizzabili per altri scopi, e, dopo il fotovoltaico, nella seconda fase si punterà anche al solare a concentrazione e all’eolico.

Sondaggio Ecoseven sull’eolico: gli italiani dicono di sì.

Questo articolo è stato letto 12 volte.

energia, governo, rinnovabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net