Beagle Green Hill, l’affido diventa definitivo

Condividi questo articolo:

Diventa definitivo l’affido dei cani beagle di Green Hill. Piu’ di 2600 famiglie possono festeggiare

 

L’affido dei cani di Green Hill diventa definitivo. ‘La Procura della Repubblica di Brescia ha autorizzato le procedure per l’affido definitivo dei beagle di Green Hill, sotto sequestro’, si legge in un comunicato di Lav e Legambiente agli affidatari dei quasi 3 mila beagle, tolti l’estate scorsa dall’allevamento di cani per la sperimentazione di Montichiari.  

 

La decisione dell’affido definitivo dei beagle di Green Hill è una bella notizia per gli attuali padroni, che da un anno si stanno impegnando per far dimenticare ai piccoli cagnolini la brutta avventura nell’allevamento lager i Montichiari. ‘Si tratta di una bellissima notizia – dichiara in una nota Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente, insieme alla Lav custode giudiziario dei beagle – una vittoria importante conseguita grazie all’istanza presentata dai nostri legali e da quelli della Lav e che ci ripaga del grande lavoro, portato avanti l’estate scorsa con impegno e determinazione, per ridare la liberta’ a questi cani destinati alla sperimentazione animale’.

Nei prossimi giorni le due associazioni custodi giudiziarie comunicheranno i dettagli della procedura per formalizzare l’affido definitivo degli animali ma, fa sapere la Lav, ‘gia’ da oggi in più di 2600 famiglie si potrà festeggiare’.

(gc)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

affido beagle Green Hill, animali, beagle, cani, cani Green Hill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net