Acqua. Le conseguenze dei cambiamenti climatici sull’Himalaya

Condividi questo articolo:

I ghiacciai dell’Himalaya si stanno sciogliendo: a valle l’acqua viene sfruttata dagli abitanti, nelle zone con un’altitudine maggiore la grande presenza di acqua altera il clima e le precipitazioni

Alcune ricerche evidenziano che la maggior parte dei ghiacciai nella regione dell’Himalaya si sta sciogliendo e che le conseguenze per le loro acque non sono del tutto chiare. In questa parte dell’Asia esistono diversi fiumi che sono indispensabili per l’approvvigionamento dell’acqua potabile, per l’irrigazione e per i diversi usi di 1,5 miliardi di persone.

La disponibilità dell’acqua da diverse decadi, va di pari passo allo scioglimento del ghiaccio nelle zone meno alte ma altri fattori come l’incremento dell’uso dell’uomo sono la reale fonte di danno. Nelle aree con un’altitudine maggiore invece è lo scorrimento dell’acqua ad alterarsi tanto da riempire interi bacini e da far cambiare il clima e le precipitazioni.

L’acqua dei ghiacciai che coprono otto stati è da supplemento ai grandi fiumi dell’intero continente, come l’Indo, il Gange e il Brahmaputra; ciò che sta accadendo in questa zona, presso il ghiacciaio che copre la parte est e nord dell’Himalaya, rispecchia la situazione in altre zone del mondo. Mentre nella parte ovest delle montagne i ghiacciai sono più stabili confermando il dato secondo cui le acque non devono sciogliersi ogni anno e che l’approvvigionamento dell’acqua potabile è comunque un’emergenza. E’ necessaria, dunque, un’adeguata e effettiva amministrazione della risorsa che provveda anche alla risoluzione delle dispute e dei conflitti in atto e che attui un confronto tra le complessità sociali, economiche e ecologiche del territorio.

 

Chiara Palmieri 

Questo articolo è stato letto 13 volte.

acqua, cambiamenti climatici, ghiacci, Himalaya, scioglimento ghiacci Himalaya

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net