ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Ministero Lavoro: "Ecco Sviluppo Lavoro Italia agenzia per attuazione politiche attive"-Infortuni, D'Ascenzo: "Nuova banca dati Inail per strategie prevenzione sempre più precise"-Manageritalia, +8,1% donne dirigenti nell'ultimo anno, dal 2008 raddoppiate in gestione-Fiere, Casaidea: "Artigianato di qualità innovazione e tante idee per abitare l'esterno"-Turismo: AlUla presenta 'Forever Revitalising', prima campagna di promozione globale-Sardegna, Muscas (Confapi Donna): "Frantumato tetto di cristallo, ora via muro imprese-burocrazia"-Sardegna, l'imprenditore Agabio: "Speranza che nuova giunta dialoghi con aziende tech locali"-Turismo, dal 10 al 17 marzo a Milano va in scena la Ireland Week-Dal Consorzio della mozzarella di bufala campana Dop una maxi treccia tricolore a Mattarella-Roma Couture, l'Alta Moda Capitolina torna in passerella-Sardegna, Durante (Cgil): "Da Todde ci aspettiamo dialogo sociale, pronti a collaborare, agire su emergenze"-Altroconsumo, più consapevolezza che pensione non basterà ma 1 su 3 non fa nulla-Cida: "Politica si faccia carico del ceto medio, il pilastro che sostiene l’Italia"-Sardegna, De Pascale (Confindustria) a Todde: "In primi 100 giorni sbloccare Grandi opere"-Sardegna, Giachetti (Aidda): "Vittoria Todde oltre contingenza politica, è donna di talento"-Da Milano-Bicocca i corsi 2024-2025, c'è anche Management per gli studenti lavoratori-Oikos, la pittura ecologica compie 40 anni-Grappa: aumenta domanda prodotti premium e invecchiati, export +32% tra 2019 e 2022-Chiari (Cameo): "Parità genere centrale, dopo certificazione puntiamo a nostro Manifesto"-Imprese: Epar, contributo a fondo perduto per Academy aziendali anche per pmi

Dieta. I trucchi per non riprendere i chili persi

Condividi questo articolo:

Una dieta ricca di proteine e fibre aiuta a non riprendere i chili persi vanificando i sacrifici fatti. Un giusto apporto di fibre e proteine, infatti, limita l’incremento di glicemia e insulina dopo i pasti

Dopo la dieta il problema è mantenere la linea, non recuperando i chili persi. Come si fa? Mangiando fibre e proteine. Dimagrire comporta la riduzione del metabolismo basale, che è la causa principale della conseguente ripresa dei chili persi. Ciò significa che le abitudini alimentari della dieta ipocalorica dovranno minimizzare questa riduzione.

La giusta dieta per non riprender peso è ricca di proteine e fibre. Ad affermarlo sono i  ricercatori del New Balance Foundation Obesity Prevention Center – Children Hospital di Boston in uno studio pubblicato da Jama.  I ricercatori hanno diviso in tre gruppi 21 giovani adulti che avevano perso, con un regime dimagrante standard, dal 10% al 15% del peso e li hanno sottoposti a tre diverse diete di mantenimento, di pari apporto energetico ma di composizione differente. La prima, a basso contenuto di grassi, enfatizzava la presenza di cereali, frutta e ortaggi. La seconda, a basso indice glicemico, mirava a sostituire una parte degli alimenti amidacei con grassi salutari e legumi, ortaggi e frutta. La terza, infine, era a bassissimo contenuto di carboidrati.

Con la dieta a basso contenuto di grassi, gli esperti hanno osservato una riduzione sensibile del metabolismo. La dieta a basso indice glicemico ha prodotto una riduzione media del metabolismo e, infine, la dieta povera di carboidrati è risultata essere quella che riduceva il metabolismo in percentuale minore rispetto alle precedenti.

Quest’ultima, dunque, sembrava essere la migliore al fine di non recuperare i chili persi. I ricercatori, però, si sono accorti che con questo tipo di dieta risultavano più elevati sia il livello ematico di cortisolo, che è un indicatore dello stress, sia il livello di proteina C reattiva, un indicatore di infiammazione. La conclusione dello studio è che la dieta più equilibrata è rappresentata da un giusto apporto di fibre e proteine che limitano l’incremento di glicemia e insulina dopo il pasto.

(gc)

Questo articolo è stato letto 116 volte.

alimentazione, chili di troppo, come non riprendere i chili persi, dieta, nutrizione

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net