Vendite in ripresa ad Aprile. Cadeva Pasqua

Condividi questo articolo:

Ad Aprile è boom delle vendite dei prodotti alimentari: risultati migliori da 11 anni 

 

Colombe, dolci e piatti tipici hanno portato le vendite al dettaglio ad una lenta ma netta ripresa, facendole aumentare dello 0,4% su marzo e del 2,6% nel confronto annuo, segnando il rialzo tendenziale più forte dall’aprile del 2011, ovvero da tre anni. A dare la bella notizia è l’Istat, che si mantiene comunque cauta e ricorda che in quel mese cadevano le festività pasquali.

 

A registrare un forte aumento sono le vendite alimentari, che ad Aprile sono salite del 6,7% su base annua, come non accadeva da maggio del 2003, quindi da quasi undici anni. Le vendite, nella grande distribuzione, segnano un rialzo del 5% su base annua. Buoni anche i risultati dei discount alimentari, che vedono lievitare gli affari dell’8,5%, e dei supermercati, dove l’aumento è del 5,7%. Seguono, a forte distanza, i piccoli negozi (+0,4%). Il merito della ripartenza, dopo tanti segni meno e un marzo ‘nero’, va anche alla Pasqua, in calendario il 20 di aprile, mentre nel 2013 la festività arrivò a fine marzo.

gc

Questo articolo è stato letto 3 volte.

alimentazione, vendite alimentari, vendite dettaglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net