ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Governo: Meloni scherza con cronisti, 'faccio tardi per farvi fare le dieci...'-M5S: Iezzi (Lega), 'Brigate di cittadinanza? da Grillo istigazione a terrorismo'-Ue: Castaldo (M5S), 'tassare criptovalute per maggiore equità fiscale'-Terzo Polo: incontro Calenda-Renzi, 'federazione a novembre'-Pd: De Maria lancia il ticket Bonaccini-Schlein, Renzi, 'con o senza Elly dem finiti'-Fontana (Centri clinici Nemo): 'Nostre conoscenze al servizio di Villaggio Insieme'-Lazio: Lombardi, alleanza con Pd? 'Presto per dirlo, ma su Regioni scelte dal basso'-Governo: Draghi vede Casini a P.Chigi-Tironi (Lombardia): 'In regione numeri in crescita per Sla e Alzheimer'-Migranti: Carmina (M5S), 'rivedere politica comunitaria, Ue convitato di pietra'-Sileo (Ats Brescia): 'A Carpenedolo una struttura specifica per Sla e Alzheimer'-**Elezioni: Ist.Cattaneo, se Pd, M5S e Azione uniti doppio collegi rispetto a centrodestra**-Governo: Calenda, 'basta che Meloni non abbia festeggiato vittoria ed è già statista...'-Un microscopio per il Vimm, Th Resorts sostiene il progetto-**Pd: verso Direzione dem, streaming e relazione Letta 'aperta'**-Fisco: Freni (Lega), 'flat tax a 100mila? Non vedo problemi a farla in manovra'-Castelli (Crédit Agricole Vita), ‘Innovazione va integrata, unico limite è immaginazione’-Governo: Borghi, 'non fare flat tax e tenersi la Fornero? No grazie'-Fisco: Bagnai, 'flat tax riduce e semplifica tasse, obiettivo Lega'-Colloqui di lavoro nel metaverso, al via la sperimentazione di Crédit Agricole Vita

Pasqua 2013: trionfa il dolce fatto in casa

Condividi questo articolo:

A Pasqua 2013, complice la crisi, trionfa il dolce fatto in casa. Le feste si trascorreranno tra le mura domestiche: vince la tradizione

A Pasqua vince il dolce fai da te. Secondo una ricerca  della Cia-Confederazione italiana agricoltori, la stragrande maggioranza degli italiani trascorrerà le feste pasquali tra le mura domestiche, e sulle tavole prevarrà ancora una volta la tradizione con tanti prodotti, a cominciare dai dolci, “fai da te”. Secondo la Cia la spesa alimentare per le feste non supererà i 2 miliardi di euro, con una flessione del 7% rispetto al 2012.

«Se l’agnello resterà anche quest’anno uno dei piatti più significativi della tradizione pasquale in Italia, nei menù della festa – afferma la Cia – troveremo molti prodotti tipici e di qualità (salumi, formaggi, ortaggi, frutta, dolci, uova, pasta), che costituiscono un grande patrimonio del “made in Italy”. Non solo, però, Dop, Igp, Doc e Igt, ma anche quelli che hanno un forte legame con il territorio, frutto della paziente e secolare opera dei nostri agricoltori». Niente spesse folli, quindi. Gli acquisti saranno oculati e si punterà molto sulla tradizione.

La crisi, avverte la Cia, taglierà la spesa anche per uova di cioccolata e colombe (meno 10%), ma farà crescere il dolce tradizionale “fai da te”. Saranno, infatti, oltre 130 milioni i prodotti che verranno elaborati e sfornati tra le mura domestiche. Per farlo, prosegue la Cia, verranno usate circa 400 milioni di uova fresche, 50 milioni di chili di farina, 20 milioni di chili di zucchero e un milione di chili di miele.
A questi si aggiungeranno più di 3 milioni di chili fra frutta fresca e secca e 3 milioni di barattoli di confetture e marmellate. Una scelta che in questi ultimi tempi si è andata sempre più affermando, viste le difficoltà economiche che impongono il risparmio.

(dp)

Questo articolo è stato letto 7 volte.

agnello, alimentazione, Cia, colombe, commercio, consumi, crisi, dolci, pasqua, pranzo pasquale, spesa, tradizione, uova di cioccolato

Comments (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net