Lo smartphone in tasca minaccia la fertilità maschile

Condividi questo articolo:

Tenere lo smartphone in tasca potrebbe influire sulla fertilità maschile

 

Il cellulare in tasca minaccia la fertilità maschile: una ricerca dell’Università di Exeter, infatti, suggerisce che il numero e i movimenti degli spermatozoi risentono di questa abitudine maschile. Ma servono altri studi per confermare l’ipotesi.

Lo studio dell’Università di Exeter, pubblicato su ‘Environment International’, sostiene la radiazione elettromagnetica emessa dai cellulari rappresenta un’insidia per la fertilità maschile. La ricerca, in realtà, è solo una revisione di altri studi (10) sulla qualità dello sperma che coinvolgevano 1.492 uomini. Sono state eseguite prove di laboratorio sugli spermatozoi esposti alle radiazioni del telefono cellulare e sono stati intervistati pazienti che si erano rivolti a cliniche della fertilità. Tutti gli studi hanno mostrato un legame tra l’esposizione ai cellulari e una peggiore qualità dello sperma.

 

Quale pericolo reale per l’uomo? ‘Per l’uomo medio non c’è alcuna necessità di panico, ma per chi sa di avere un potenziale problema di fertilità, allora questa potrebbe essere una cosa in più da considerare: come si pensa a cambiare dieta, si potrebbe decidere di cambiare il posto in cui si tiene il telefonino’, ha osservato la ricercatrice Fiona Mathews alla ‘Bbc’.

gc 

Questo articolo è stato letto 15 volte.

cellulare e fertilità, cellulare in tasca, fertilità, Smartphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net