Cioccolato e brufoli: c’è un legame?

Condividi questo articolo:

Per un anno 60 giovani sotto osservazione

È una delle domande che ci poniamo ogni volta che ci viene voglia di cioccolato; la paura più diffusa, come recita una celebre pubblicità, sono ‘ciccia e brufoli’. 

Una volta per tutte la scienza cercherà di dare una risposta alla questione: c’è un legame tra acne e cioccolato?

È partito in giugno uno studio che coinvolge 60 giovani tra i 13 e i 21 anni. Ad annunciarlo, durante il simposio nazionale ‘Acne e cioccolato – cute e alimentazione’ è stato Vincenzo Bettoli, responsabile del servizio ambulatoriale sull’acne dell’Ospedale di Ferrara.

‘Siamo già in possesso – ha detto Bettoli all’ANSA – dei dati relativi ai primi nove giovani che hanno assunto una precisa quantità di cioccolato al giorno, in forma di barrette da 100 grammi, ma è assolutamente prematuro fare delle anticipazioni. I risultati del lavoro, che è sostenuto da Adoi, l’associazione dei dermatologi ospedalieri italiani, avranno sicuramente una valenza scientifica di rilievo e saranno pubblicati in una rivista internazionale’.

‘Attorno al cioccolato esistono luoghi comuni difficili da sfatare’ ha spiegato all’Ansa il dottor Stefano Simonetti dell’Azienda Ospedaliera di Perugia; ’Lo studio del collega Bettoli – ha aggiunto con l’ufficio stampa dell’ospedale di Perugia -, vuole mettere un punto fermo in un settore dove esistono pareri contrastanti e rari studi scientifici’.

 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

acne, brufoli, cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net