ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Governo: Meloni scherza con cronisti, 'faccio tardi per farvi fare le dieci...'-M5S: Iezzi (Lega), 'Brigate di cittadinanza? da Grillo istigazione a terrorismo'-Ue: Castaldo (M5S), 'tassare criptovalute per maggiore equità fiscale'-Terzo Polo: incontro Calenda-Renzi, 'federazione a novembre'-Pd: De Maria lancia il ticket Bonaccini-Schlein, Renzi, 'con o senza Elly dem finiti'-Fontana (Centri clinici Nemo): 'Nostre conoscenze al servizio di Villaggio Insieme'-Lazio: Lombardi, alleanza con Pd? 'Presto per dirlo, ma su Regioni scelte dal basso'-Governo: Draghi vede Casini a P.Chigi-Tironi (Lombardia): 'In regione numeri in crescita per Sla e Alzheimer'-Migranti: Carmina (M5S), 'rivedere politica comunitaria, Ue convitato di pietra'-Sileo (Ats Brescia): 'A Carpenedolo una struttura specifica per Sla e Alzheimer'-**Elezioni: Ist.Cattaneo, se Pd, M5S e Azione uniti doppio collegi rispetto a centrodestra**-Governo: Calenda, 'basta che Meloni non abbia festeggiato vittoria ed è già statista...'-Un microscopio per il Vimm, Th Resorts sostiene il progetto-**Pd: verso Direzione dem, streaming e relazione Letta 'aperta'**-Fisco: Freni (Lega), 'flat tax a 100mila? Non vedo problemi a farla in manovra'-Castelli (Crédit Agricole Vita), ‘Innovazione va integrata, unico limite è immaginazione’-Governo: Borghi, 'non fare flat tax e tenersi la Fornero? No grazie'-Fisco: Bagnai, 'flat tax riduce e semplifica tasse, obiettivo Lega'-Colloqui di lavoro nel metaverso, al via la sperimentazione di Crédit Agricole Vita

Chi lo ha detto che il vino rosso fa bene?

Condividi questo articolo:

Si dice che riduca il rischio cancro, che diminuisca il rischio cardiovascolare e…ma sarà vero?

 

Ma chi lo ha detto che il vino rosso faccia bene alla salute? Arriva un nuovo report a firma del Chief Medical Officer inglese, Sally Davies, in cui si smentiranno le vecchie credenze sulla bevanda. Il vino rosso, secondo lo studio, non riduce il rischio di cancro, malattie cardiovascolari e demenza.

E così, il documento ricorda che non vi è un livello di consumo sicuro di alcol e che anche piccole quantità possono aumentare il rischio di alcuni tumori. Nel report attuale, si consiglia di astenersi dal bere per almeno due giorni a settimana per consentire al fegato di rigenerarsi e non prevede differenze sui limiti di quantità in base al genere.

 

Attualmente il consiglio delle autorità sanitarie è, per gli uomini, di non consumare oltre 3-4 unità di alcolici al giorno, mentre le donne si dovrebbero fermare a 1-3 unità.

gc

Questo articolo è stato letto 15 volte.

rischio cardiovascolare, vino, vino rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net