Allergie: gatti più pericolosi dei cani

Condividi questo articolo:

Tra gli animali domestici, il gatto è quello che causa più allergie, rischi minori per gli amanti dei cani

Il cane è il migliore amico dell’uomo, e anche nel caso delle allergie risulta l’animale domestico più affidabile. Un dato importante per molti italiani, dato che il 10% degli allergici lo è a causa degli animali domestici.

È un dato emerso durante ‘Highlights in Allergy and Respiratory Diseases’, il meeting sulle malattie allergiche e respiratorie che è in corso a Genova

Con l’aumento degli animali in casa, crescono anche le relative allergie. La stagione fredda è la più a rischio: si rimane più tempo al chiuso e la nostra esposizione agli allergeni è maggiore. 

Tra tutti gli italiani che soffrono un’allergia, il 10% è ‘vittima’ degli animali domestici. I più ‘pericolosi’ sono il gatto, che fa starnutire almeno un 5% di allergici e che provoca sintomi importanti; il cavallo, nonostante interessi meno dell’1% della popolazione allergica, e il coniglio. Il cane è un animale domestico molto diffuso e, considerando questa proporzione, dà pochi problemi, sia per quantità che per gravità, rispetto al gatto, arrivando a interessare il 3-4% della popolazione allergica italiana.

a.po

 

 

 

Questo articolo è stato letto 15 volte.

allergie, cani, gatti, Highlights in Allergy and Respiratory Diseases

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net