Alimentazione sostenibile: l’agricoltura di qualità e’ gestita da donne

Condividi questo articolo:

Secondo Laura Ciacci, Responsabile delle relazioni istituzionali di Slow Food, sono le donne ad assicurare il 50% della produzione alimentare di qualita’ nelle aree rurali

L’agricoltura di qualità, multifunzionale ed integrata è gestita prevalentemente dalle donne. E’ quanto ha dichiarato recentemente Laura Ciacci, Responasbile delle relazioni istituzionali dell’ass. no-profit ‘Slow Food’.

Nonostante questo, nel settore agricolo (a livello globale), ‘il peso delle donne in termini percentuali di presenza e il peso reale, effettivo e misurabile, non sempre coincidono’ – ha sottolineato Ciacci. 

‘Nei Paesi del Sud del mondo (come l’America Latina) – continua – sono le donne ad assicurare il 50% della produzione alimentare nelle aree rurali, ma solo l’1% di queste lavoratrici riesce ad accedere al credito di sostegno reale. Un dato che, se venisse cambiato, permetterebbe un incremento del 17-18% della produzione agricola locale di qualità e, secondo le stime della Fao, riuscirebbe a nutrire 150 milioni di persone in più’.

(ml)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

agricolo, agricoltura, donne, peso, produzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net