Frutta e verdura: la spesa di settembre

Condividi questo articolo:

Quali sono le varietà di frutta e verdura che segnano la transizione fra l’estate e l’autunno

La frutta e la verdura di settembre sono un vero tesoro di sapori e colori che ci regala la natura in questo mese di transizione tra l’estate e l’autunno. Settembre segna l’inizio della raccolta di numerosi ortaggi e frutti che raggiungono la loro massima maturazione, offrendoci prodotti freschi e gustosi da gustare e utilizzare in cucina.

La frutta

In questo periodo, le bancarelle dei mercati e dei negozi di alimentari si riempiono di frutta succosa e verdure croccanti. Tra i frutti più attesi ci sono le mele, le pere e l’uva. Le mele sono disponibili in una varietà di tipi e sapori, dalle dolci Golden Delicious alle acidule Granny Smith, mentre le pere sono perfette per essere gustate al naturale o utilizzate in deliziosi dolci. L’uva, invece, è ideale per spuntini veloci o come base per la produzione di vini e succhi.

Da non tralasciare anche i lamponi e i fichi.

Le verdure

Le verdure di settembre sono altrettanto deliziose e versatili. I pomodori raggiungono la loro massima bontà e possono essere utilizzati per preparare salse, insalate e piatti di pasta fresca. I peperoni, con i loro colori vivaci, aggiungono un tocco di allegria a qualsiasi piatto, mentre le zucchine e le melanzane sono perfette per realizzare gustose pietanze alla griglia o al forno.

Le zucche iniziano a fare la loro comparsa nei mercati, anticipando l’arrivo dell’autunno. Queste verdure sono versatili e possono essere utilizzate per preparare zuppe, puree, dolci e torte. Anche i funghi selvatici sono molto ricercati in questo periodo e aggiungono un sapore robusto e terroso ai piatti.

Insieme a questi fanno la loro comparsa i fagiolini (e anche i fagioli), la rucola, il sedano, le carote e il radicchio rosso, ricco di proprietà antiossidanti, diuretiche e depurative.

Settembre è anche il mese dell’uva da tavola, con varietà come l’Italia e la Victoria che deliziano i palati con la loro dolcezza e succosità. I fichi, frutti dolci e carnosi, sono in piena stagione e possono essere gustati freschi o utilizzati per preparare marmellate e conserve.

Per chi ama gli agrumi, settembre è il momento ideale per le arance e i mandarini, ricchi di vitamina C e perfetti per spuntini sani. Inoltre, le fragole e le more continuano a essere disponibili per qualche settimana in più, offrendo la possibilità di preparare dessert e marmellate.

Settembre è un mese straordinario per la frutta e la verdura fresca.

Scegliere prodotti di stagione non solo garantisce il massimo sapore e la migliore qualità, ma contribuisce anche a sostenere l’agricoltura locale e a ridurre l’impatto ambientale. Quindi, approfittate di questa stagione per godervi la varietà di frutta e verdura di settembre e sperimentare nuove ricette che celebrino i doni della natura in questo periodo dell’anno.

Luna Riillo

Questo articolo è stato letto 45 volte.

agricoltura locale, frutta di settembre, frutta e verdura, stagionalità, verdura di settembre

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net