ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Dl Ristori, Sistema Impresa-Fai Tp: "Misure insufficienti, bus privati per Tpl"-Coronavirus: vertice Conte-capidelegazione per fare punto su scuola (2)-Coronavirus: effetto lockdown in Francia, nuovo esodo parigini verso provincia-Papa all'Adnkronos: Casini, 'Francesco prosegue azione di Benedetto XVI contro sporcizia'-Papa all'Adnkronos: Casini, 'Francesco prosegue azione di Benedetto XVI contro sporcizia' (2)-Air France-Klm: in III trim. rosso di 1,665 mld, in primi 9 mesi di 6,078 mld-**Papa all'Adnkronos: Castagnetti, 'Francesco apre suo cuore, sereno e sofferente'**-**Papa all'Adnkronos: Castagnetti, 'Francesco apre suo cuore, sereno e sofferente'** (2)-Google News Initiative, risultati e prospettive per gli editori italiani-Papa all'Adnkronos: Di Pietro, 'su corruzione Francesco vuole trasparenza ma c'è chi resiste' (2)-Papa all'Adnkronos: Di Pietro, 'su corruzione Francesco vuole trasparenza ma c'è chi resiste' (3)-Pil: Oxford Economics, quarto trim. sarà negativo ma non a livelli record-Papa all'Adnkronos: D'Incà, 'coraggio e umiltà, lezione a tutti su corruzione'-Papa all'Adnkronos: D'Incà, 'forza per lottare contro Covid, da difficoltà società migliore'-Nuovo terminal e 200 assunzioni, il porto di Palermo cambia volto-Palermo: nuovo terminal aliscafi e duecento assunzioni, il porto cambia volto (2)-Palermo: nuovo terminal aliscafi e duecento assunzioni, il porto cambia volto (3)-Palermo: nuovo terminal aliscafi e duecento assunzioni, il porto cambia volto (4)-**Papa all'Adnkronos: Rotondi, 'parole storiche, no discontinuità con Ratzinger'**-**Papa all'Adnkronos: Rotondi, 'parole storiche, no discontinuità con Ratzinger'** (2)

Butta queste 7 cose e inizia una vita più sana

Condividi questo articolo:

Iniziamo le pulizie di primavera anche nel nostro quotidiano

Per stare bene iniziamo a liberarci di alcune cose che non ci fanno bene, cose che vediamo tutti giorni e che potrebbero nascondere delle insidie.

Deodoranti chimici per ambienti

Molti deodoranti per ambienti, sia spray che solidi che da attaccare alla corrente, contengono ftalati che possono danneggiare il nostro sistema riproduttivo ma anche accrescere il rischio asma per i bimbiPensiamo alle cause del cattivo odore piuttosto che cercare di coprirlo con deodoranti artificiali.

Bibite gassate ‘light’

C’è una grande discussione a riguardo, sia sul fatto che possano realmente aiutare a perdere peso sia sui dolcificanti artificiali usati come l’aspartame.

Vecchio mascara

I trucchi liquidi possono contenere molti germi. Dopo due o tre mesi dall’apertura sarebbe bene gettarli. Pensaci: una delle primarie funzioni delle ciglia è tenere i germi distanti dai nostri occhi…

Vecchie spezie

Spezie che girano da anni nella credenza? Magari non faranno male, ma non avranno più un gran sapore. Quando cerchi di cucinare qualcosa di sano e leggereo le spezie possono aiutarti a dare una marcia in più a ciò che hai nel piatto, quindi cerca di averne sempre di fresche e di buona qualità.

Vecchia crema solare

La data di scadenza ha un senso. La crema perde il suo potere con il tempo.

Spugna della cucina

La spugna che abbiamo in cucina è l’oggetto con maggiore densità di germi della casa. Ad esempio, se la usiamo per lavare i piatti dai residui liquidi di carne fresca, ricordiamoci che potremmo avere a che fare con microbi pericolosi. In alternativa potremmo usare un panno apposito per lavare, di quelli più sottili, buttandolo in lavatrice ogni due giorni.

Taglieri di plastica

Nei tagli che si creano sulla superficie di plastica è più facile che si annidino e crescano batteri. Sul legno è più difficile perché contiene delle resine che sono naturalmente antibatteriche.

a.po

 

Questo articolo è stato letto 11 volte.

benessere, consigli, deodoranti, mascara, salute, spugne, tagliere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net