Il dado da brodo fa male? Nuovi approfondimenti

Condividi questo articolo:

Ulteriori approfondimenti per capire se il dado da brodo e il glutammato monosodico faccia male

 

Il dado da brodo fa male? Che sia di carne, pesce o vegetale, il dado, infatti, è un ‘concentrato’ di glutammato monosodico, un additivo di sapore spesso tanto criticato e additato come responsabile di alcune malattie. Ma  fa veramente male? Già qualche settimana fa abbiamo provato a dare una risposta, con un articolo del nutrizionista Paolo Gozzo, che, corredato di bibliografia e studi, sosteneva che non facesse male.

Alcune critiche e segnalazioni ci hanno spinto a cercare oltre. Ed è per questo, che noi di Ecoseven.net abbiamo chiesto un parere anche al Dott. Paolo Stacchini, dell’Istituto Superiore di sanità. ‘Il dado e il glutammato monosodico non fanno male, altrimenti non ne sarebbe consentito l’uso. Il glutammato monosodico è stato sottoposto a studi diversi e valutato con attenzione, alla luce delle possibili associazioni con l’insorgenza di numerosi disturbi conosciuti con il nome Sindrome da Ristorante Cinese, ma  tutti hanno evidenziato l’estraneità con i sintomi. Utilizzare il dado come additivo di sapore non fa male: non vi è né pericolo, né una quantità limite giornaliera’, ha affermato Paolo Stacchini.

Ovviamente l’utilizzo di ogni alimento o additivo è soggettivo e le reazioni che potrebbe provocare al consumatore sono diverse, in base a sensibilità e allergie. Pertanto è bene che chi non ha mai fatto uso di dado da brodo o alimenti che contengano glutammato monosodico li inserisca nella propria dieta gradualmente e non ne abusi.

 

Noi di Ecoseven.net, comunque, non ci fermiamo qui e  promettiamo ai lettori di seguire gli studi e gli sviluppi futuri, segnalando nuove ipotesi e teorie scientifiche.

gc 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

alimentazione, alimenti, dado da brodo, glutammato monosodico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net