ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Essere vegetariani? Non fa poi così bene all’ambiente

Condividi questo articolo:

Essere vegetariani non e’ piu’ sinonimo di vivere nel rispetto dell’ambiente. E’ questa la tesi controcorrente riportata in uno studio francese

Mangiare vegetariano non fa bene all’ambiente. È questa il risultato di uno studio, destinato a far discutere, condotto dai ricercatori francesi dell’Istituto Nazionale delle Ricerche Agricole di Marsiglia e pubblicato sul Journal of Clinical Nutrition. I ricercatori francesi hanno monitorato le abitudini alimentari di 2000 adulti connanzionali e hanno calcolato le emissioni di gas serra generate dalla coltivazione delle piante, dall’allevamento dei pesci e degli animali da carne e del pollame.

I ricercatori francesi, analizzando le abitudini di vegetariani e non, hanno naturalmente confermano che frutta e verdura non producono più gas a effetto serra rispetto all’allevamento degli animali, ma hanno tuttavia scoperto, che chi si alimenta esclusivamente vegetariano ha bisogno di mangiare di più di quanto non sia necessario ad un soggetto che invece adotti una alimentazione mista.

Dalla scoperta è scaturito il calcolo delle emissioni che ha compreso tutto il ciclo di vita di 400 alimenti più comunemente consumati, con la relativa la quantità di Co2 prodotta da ciascuno di essi per 100 grammi di cibo prodotto. I ricercatori hanno così scoperto che le diete migliori rispetto alla salute dell’essere umano, quelle cioè ad alto contenuto di frutta, verdura e pesce non si discostavano di molto, relativamente alle emissioni di Co2 prodotte, rispetto alle diete di più basso livello qualitativo, ricche di sali e zuccheri. Ma se è vero che per produrre 100 grammi di carne si emettono 1600 grammi di Co2, 25 volte di più di quanto non se ne emetta per produrre una quantità equivalente di frutta e verdura, i ricercatori hanno anche appurato che per ottenere dal consumo di cibo 100 chilocalorie occorre mangiare molta più verdura, frutta e pesce che non carne uova e pollame.

La convinzione che mangiare vegetariano sia uno stile di vita più sano e più in sintonia con l’ambiente deve essere rivista. Meglio sarebbe bilanciare i propri consumi, concedendosi ogni tanto una bistecca.

(gc)

Questo articolo è stato letto 18 volte.

carne, mangiare vegetariano, stile di vita sano, vegetariani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net