ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: Meloni, 'commercio al dettaglio in ginocchio per ottusa politica Conte e Draghi'-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito-Teatro: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito (2)-**Giustizia: Mirabelli (Pd), 'proposta Meloni su ergastolo ostativo irricevibile'**-Covid: Fedriga, 'lockdown totale oggi non funzionerebbe'-Scuola: Fedriga, 'problema c'è, intervenire su orari entrate e uscite'-Covid: Fedriga, 'su vaccini prima i più a rischio, per turismo Regioni valutino disponibilità'-**Arte: Monet star all'asta a New York con le sue ninfee giganti il 12 maggio**-**Arte: Monet star all'asta a New York con le sue ninfee giganti il 12 maggio** (2)-Recovery: D'Uva, 'puntiamo su proroga superbonus e misure per lavoro donne'-Covid: Speranza, 'mail Guerra informava report pubblicato, scelte sono di Oms non nostre'-**Covid: Fedriga, 'Salvini? Giusto rivendichi riaperture'**-Giornalisti: Formica, 'da Covatta immenso lavoro culturale per sinistra in ultimi 50 anni'-Covid: Fedriga, 'con Speranza sempre rapporto costruttivo'-Tv: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito-Tv: dall'esordio con Edoardo all'avventura con Arbore, i 70 anni di Marisa Laurito (2)-Vaccino Lombardia, da 19 aprile tocca a fascia 65-69 anni-Milan-Genoa 2-1, rossoneri conquistano 3 punti per Champions-Arte: risolto il mistero del busto di Flora di Berlino, non è di Leonardo /Adnkronos (2)-Arte: risolto il mistero del busto di Flora di Berlino, non è di Leonardo /Adnkronos (3)

Agricoltura: prodotti tipici minacciati dalla cementificazione

Condividi questo articolo:

Sono tanti i prodotti tipici dell’agricoltura italiana minacciati dalla cementificazione

L’agricoltura italiana e i suoi prodotti tipici perdono terreno, a causa della continua e costante cementificazione, che negli ultimi vent’anni ha divorato più di due milioni di ettari coltivati. La perdita di terrena agricolo è pari a 11 ettari l’ora, quasi 2000 alla settimana e oltre 8000 al mese. E con il terreno agricolo, l’Italia sembra perdere anche la tradizione e i prodotti tipici.

Con l’avanzare della cementificazione, secondo la Cia, la Confederazione italiana agricoltori, sono a rischio più gli oltre 5000 prodotti tipici, che non godono delle tutele proprie dei marchi di qualità, ma comunque importanti importanti per la tradizione enogastronomica italiana.

 

L’Italia e il suo paesaggio rurale custodiscono un patrimonio di sapori e prodotti tipici inestimabili, intendendo per tipici alimenti sani e di qualità, che valgono per il turismo enogastronomico 5 miliardi l’anno, nonostante non rientrino tra i prodotti Dop e Igp. Ma una su quattro di queste specialità della terra è in via di estinzione, visto che attualmente è coltivata da non più di 10 aziende agricole che ne custodiscono la memoria. Dalla castagna ufarella del casertano al formaggio ”rosa camuna” della Valcamonica, dalla fava di Leonforte dell’ennese al sedano nero di Trevi: più di mille sapori ignorati dai canali ufficiali della distribuzione alimentare, che sono anche i più vulnerabili di fronte alla minaccia del consumo di suolo.

Questo articolo è stato letto 48 volte.

agricoltura, cementificazione, Cia, prodotti tipici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net