ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Pd: anche da Schlein ok a Cuperlo per iniziativa unitaria per regionali'**-**Anarchici: Balboni (Fdi), 'da Donzelli acqua calda, stesse cose su Repubblica e Domani'**-Samsung, nuova serie Galazy S23, progettata per un’esperienza premium-Anarchici: Balboni (Fdi), 'Pd in carcere da Cospito ha aperto voragine alla mafia'-Anarchici: scintille Scarpinato-Renzi, 'facciatosta', 'vergognati'-Anarchici: Malpezzi, 'silenzio Meloni assordante, intanto Nordio revochi deleghe a Delmastro'-Anarchici: Letta, 'Donzelli e Delmastro lascino, non molliamo'-Anarchici: Malpezzi, 'Nordio balbetta, noi aspettiamo risposta politica da Meloni'-Anarchici: Romeo (Lega), 'su giustizia abbassare tutti toni, quanto accaduto serva da lezione'-**Pd: ok Letta, Bonaccini e De Micheli a Cuperlo, sì a iniziativa insieme per regionali**-Casa: Braga, 'destra nega crisi climatica, direttiva Ue grande opportunità'-Anarchici: Renzi, 'non è lo Stato chi usa materiali riservati per attaccare avversari'-**Anarchici: Renzi a maggioranza, 'siete per giustizialismo forcaiolo Donzelli-Delmastro?'**-Anarchici: Renzi, 'sono contrario a cambiare il 41 bis, ha salvato il Paese'-**Anarchici: sarcasmo Renzi, 'c'è chi confonde Camera con cameretta di casa...'**-**Anarchici: Zanettin (Fi), 'serviva più prudenza prima di certe esternazioni**-Anarchici: Musolino (Autonomie), 'Donzelli ha offeso Parlamento'-Anarchici: De Poli, 'Governo garantisce salute Cospito, Stato non può cedere'-Lidl annuncia nuovi standard per pubblicità rivolta ai bambini-Quirinale: Mattarella, riceve Abodi e delegazione 'Sport salute'

Agricoltura ‘blu’, il caso vincente del Veneto: produrre il massimo col minimo sforzo

Condividi questo articolo:

Più biodiversità, meno costi aziendali e maggiore rispetto per l’ambiente. Unico contro, una minore resa produttiva. Ma solo all’inizio. E’ questo in sintesi il messaggio che ci dà l’agricoltura blu. Il caso del Veneto che si può esportare nel resto della Penisola

Agricoltura Blu è “solo uno slogan”, in verità si tratta di “un’agricoltura conservativa”. A precisarlo è Lorenzo Furlan, dirigente del settore ricerca agraria di Veneto Agricoltura, l’azienda agricola regionale che per prima ha operato nella direzione di una sperimentazione sul campo “che comprende un sistema di pratiche agronomiche finalizzate a contenere i processi di degradazione della struttura del terreno coltivato e ad aumentare la capacità di conservazione dell’acqua nel profilo del suolo”.

Il Veneto è la prima regione che è partita con un Piano per lo Sviluppo rurale – Psr – dedicato all’agricoltura “blu”. In poche parole si tratta di ottimizzare la resa cercando di produrre il massimo con il minimo sforzo. Si tratta di sperimentare tecniche innovative tese a tutelare la risorsa suolo e al contempo a ridurre le emissioni di gas clima-alteranti in atmosfera. “Ciò viene perseguito grazie alle presunte minori esigenze energetiche del sodo rispetto alle lavorazioni tradizionali e grazie alla capacità di questo tipo di pratiche di preservare le riserve di carbonio del suolo”, spiega ancora Furlan.

Ad esempio il mantenimento della qualità della risorsa idrica viene perseguito mediante l’ampliamento del periodo in cui i terreni sono interessati dall’attività radicale delle colture, le quali agiscono da filtro naturale dell’azoto presente nella soluzione circolante del terreno. I plus sono “più biodiversità, meno costi aziendali e maggiore rispetto per l’ambiente”. E i contro? “Una minore resa produttiva”, spiega il dirigente di Veneto Agricoltura. “Ma solo all’inizio”, garantisce.

 

Nereo Brancusi

 

Questo articolo è stato letto 37 volte.

acqua, agricoltura, ambiente, Biodiversità, clima, colture, costi, emissioni, resa produttiva, Sviluppo rurale, veneto

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net