Questa ragazza inglese sanguina dagli occhi: per i medici è un mistero

Condividi questo articolo:

C’è un mistero che i medici inglesi non riescono a svelare: perché questa ragazza piange sangue?

Marnie-Rae Harvey ha 17 anni e una strana patologia: sanguina da occhi e orecchie. Sono due anni che i medici la controllano e la sottopongono a visite ma non si è ancora giunti a un responso.

Il calvario iniziò nel 2013 quando la ragazza venne colpita da una tosse particolare che le faceva pure tossire sangue.

Il dramma vero però iniziò lo scorso luglio quando Marnie-Rae si è svegliò con il volto ricoperto di sangue. Venne portata subito in ospedale per accertamenti; per fortuna i suoi occhi non erano lesionati, quindi la vista non era in pericolo.

Quindi? Secondo gli specialisti la ragazza ha un sistema immunitario debole e questo le causa l’emolacria, cioè il sanguinamento dagli occhi.

Come ha spiegato la ragazza alla stampa inglese: ‘brucia e quando il sangue copre le pupille non riesco a vedere’.

Con i mesi la situazione è peggiorata e ora sanguina da naso, gengive, cuoio capelluto e unghie. 

Ora la ragazza si sente isolata, sia per questi oggettivi impedimenti fisici, sia per la paura di sentirsi un fenomeno da baraccone. La sua vita è ferma, se continua a sanguinar in questa maniera non riuscirà a terminare gli studi e a iscriversi al college.

Tumore ai polmoni: un test del sangue per diagnosticarlo.

 

 

 

 

 

 

Questo articolo è stato letto 48 volte.

emolacria, Marnie-Rae Harvey, Ragazza inglese sanguina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net