Melatonina per dormire: ci sono controindicazioni

Condividi questo articolo:

Possiamo considerare la melatonina un sonnifero? Non esattamente. Vediamo perché

L’insonnia è un problema serio che compromette la salute di chi ne soffre. Le giornate, se non abbiamo dormito, diventano un incubo e tutti gli aspetti della nostra vita, dalla relazioni sociali al lavoro, ne risentono.

La melatonina è l’ormone prodotto dalla ghiandola pineale che aiuta a regolare i cicli del sonno e della veglia. Alcuni la prendono per riuscire a regolare il sonno dopo un lungo viaggio se soffrono il jet-leg o se hanno problemi a dormire.

Comunque sia è un ormone e introdurlo artificialmente significa alterare il nostro equilibrio e magari sbilanciare i nostri ritmi.

Non sono stati realizzati molti studi sul fenomeno: secondo alcuni non dà problemi nel breve periodo, altri dicono che non serva a molto. 

Infatti la melatonina non è un sonnifero: non ci fa venir sonno allistante. In realtà informa il nostro cervello su quando è ora di dormire e viene prodotta quando è buio; serve in sostanza a regolare il ciclo sonno-veglia, quindi, secondo alcuni studi, più melatonina non significa più ore di sonno. Secondo un’altro studio potrebbe far aumentare il livello di cortisolo, detto anche ‘ormone dello stress’ che potrebbe peggiorare la situazione, sballando ulteriormente i nostri ritmi. 

Il punto è che se la melatonina può aiutarci a dormire, essendo un ormone che regola il ciclo del sonno va anche incidere sul nostro metabolismo. Infatti quando il metabolismo cala, come effetto contrario abbiamo una crescita dell’adrenalina. A quel punto cresce la melatonina, che invece tende a rallentare. In parole povere è un cane che si morde la coda.

La melatonina quindi può avere effetto, ma non può rappresentare una soluzione di lungo periodo. Poi la nostra insonnia può dipendere da innumerevoli motivi e nessuna diagnosi improvvisata può aiutarci. È sempre bene consultare un medico, fare le analisi adeguate e seguire una cura fatta su misura per le nostre esigenze.

a.po 

Questo articolo è stato letto 38 volte.

dormire, insonnia, Melatonina, sonno, sveglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net