dormire

L’odore della persona che ami ti aiuta a dormire

Condividi questo articolo:

dormire

I ricercatori scoprono che anche solo dormire con una maglietta indossata dal partner ha lo stesso effetto della melatonina.

È successo a tutti di addormentarsi con la maglietta della persona che amano, accoccolarsi dentro a una felpa e altre cose del genere, che potrebbero sembrare solo delle romanticherie se non fosse che gli scienziati hanno deciso di indagarle.

L’Università della British Columbia (UBC), infatti, ha raccontato in uno studio di aver appurato che il solo profumo del tuo partner può riuscire a farti dormire meglio.

«I nostri risultati forniscono nuove prove che il semplice dormire con l’odore di un partner migliora l’efficienza del sonno. I nostri partecipanti hanno avuto un miglioramento medio dell’efficienza del sonno di oltre il due per cento», ha affermato Marlise Hofer, autrice principale dello studio e studentessa laureata nel dipartimento UBC di Psicologia.

E poi aggiunge: «Abbiamo visto un effetto di dimensioni simili a quello che è stato riportato dall’assunzione di integratori orali di melatonina, spesso usati come aiuti per il sonno».

Lo studio ha analizzato il sonno di 155 partecipanti: ai loro partner è stata data una maglietta pulita e gli è stato ordinato di indossarla per 24 ore senza usare profumi o deodoranti, senza fumare, senza mangiare cibi puzzolenti.

Poi le magliette sono state congelate per preservare il loro profumo.

Ai partecipanti sono state assegnate due magliette dall’aspetto identico da utilizzare come federe – una con l’odore del loro partner e l’altra pulita o indossata da uno sconosciuto.

Non gli è stato detto quale fosse quale e gli sono state fatte trascorrere due notti di sonno, una con una maglietta e una con l’altra.

Dopo ogni notte, gli è stato fatto un sondaggio sul loro stato di riposo e in più la qualità del sonno è stata misurata in maniera obiettiva, utilizzando un orologio da sonno che ha monitorato i loro movimenti durante la notte.

Alla fine dello studio, ai dormienti è stato chiesto di indovinare quale camicia fosse stata indossata dal loro partner.

Forse non a caso, i partecipanti si sono sentiti più riposati nelle notti in cui pensavano di dormire con l’odore del loro partner, ma indipendentemente da quello che pensavano lo studio ha davvero scoperto che l’odore del partner può migliorare la qualità del sonno, anche al di fuori della nostra consapevolezza cosciente.

A quanto pare, la presenza fisica di un compagno a lungo termine è legata a benefici per la salute, come un senso di sicurezza e riduzione dello stress, che può portare a un sonno migliore.

 


 

Questo articolo è stato letto 180 volte.

amata, dormire, migliore, persona, profumo, qualità del sonno

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net