ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Superlega: De Bruyne, 'è momento di riunirsi e trovare soluzione, la parola è competere'-Superlega: Briatore, 'attacco frontale alla Uefa, squadre indebitate per crisi covid'-Superlega: Briatore, 'attacco frontale alla Uefa, squadre indebitate per crisi covid' (2)-Vaccino Johnson & Johnson, verso uso per over 60 in Italia-**Superlega: Laporta e la clausula Barca, dentro solo se lo vogliono i soci'**-Grillo, legale indagato: "Sono innocenti, Bongiorno porti pure il video"-Copyright: Franceschini, 'grande opportunità per l’industria creativa italiana'-**Grillo: fonti Nazareno, 'posizione Letta forte, frasi inaccettabili, tutele per tutti'**-Omofobia: Malpezzi, 'Ostellari faccia bene il suo lavoro e calendarizzi il Ddl Zan'-Riaperture palestre in zona gialla da 1 giugno-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...'-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...' (2)-Copyright: Fieg, 'bene recepimento direttiva, ora rapido esercizio della delega'-Covid: bozza dl, pass verde vale 6 mesi per guariti e vaccinati, 48 ore con test-**Grillo: Marcucci, 'Conte? Lascia perplessi, nessuna vera presa di distanza di M5S'**-Grillo: Provenzano, 'aberrante, ma alleanza con M5s dipende da evoluzione con Conte'-**Sky: Ibarra si dimette, lascerà a fine luglio**-Covid: bozza dl, dal 1/7 in zona gialla ok terme, parchi tematici e lunapark-Covid: bozza dl, da 1/7 in zona gialla tornano fiere, convegni e congressi (2)-Covid: bozza dl, previste sanzioni per chi falsifica pass verde, anche carcere

Bimbo padovano non viene vaccinato e si ammala di meningite

Condividi questo articolo:

Calano i vaccini e aumentano i casi di malattie gravi che credevamo sconfitte

I genitori avevano rifiutato di sottoporre il bimbo alle vaccinazioni raccomandate e ora questo bimbo padovano di 14 mesi è ricoverato all’ospedale di Camposampiero, nel Padovano, per una meningite da Haemophilus influenzale.

Come spiega l’Ulss 12, si tratta di “una malattia gravissima dei bambini che sembrava debellata nel Veneto dopo l’introduzione della vaccinazione 20 anni fa circa”. Infatti la profilassi contro la meningite da Haemophilus viene somministrata con il vaccino esavalente al terzo, quinto e tredicesimo mese di vita. E una volta terminate le 3 dosi, la protezione verso questo ceppo è totale e dura tutta la vita.

Come spiega l’azienda sanitaria locale, il caso si è registrato la scorsa settimana quando i genitori del piccolo si sono rivolti alla guardia medica pediatrica perché il bambino aveva febbre alta ed era irrequieto. Dopo le visite e gli accertamenti è stato ricoverato.

“Le condizioni attuali risultano stazionarie e non è in pericolo di vita”, spiegano i sanitari.

“Il caso appare come evidenza degli effetti della bassa copertura vaccinale che da anni si registra nella nostra popolazione infantile – afferma Domenico Scibetta, commissario dell’azienda dell’Alta Padovana – Ciò comporta che i bambini non vaccinati siano a rischio concreto di malattie gravi che credevamo sconfitte”.

“L’effetto di protezione sociale dei bambini vaccinati verso i bambini non vaccinati sta infatti scomparendo – denuncia il Dg dell’Ulss 15 – poiché questi sono ormai in numero troppo elevato. Per tale motivo diventa molto importante convincere la popolazione sulla necessità di sottoporre i bambini alle vaccinazioni, senza le quali aumenta esponenzialmente il rischio per la salute del singolo e per la collettività. Senza un’adeguata copertura vaccinale stiamo assistendo alla ricomparsa di malattie infettive che credevamo oramai debellate”.

Questo articolo è stato letto 14 volte.

autismo, bimbi, vaccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net