Ocse boccia la scuola italiana

Condividi questo articolo:

Il sistema educativo italiano non piace all’Ocse: poco equo, poco efficiente e…

 

Scuola italiana poco equa ed efficiente. Il sistema educativo del Bel Paese dovrebbe  ‘migliorare equità ed efficienza’:  ‘ha un basso rapporto tra qualità e costo e dovrebbe fare di più per migliorare le opportunità per i meno qualificati’. A denunciare la situzione è l’Ocse (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economici) nel suo rapporto ‘Going for Growth’ rilevando, in particolare, le poche risorse destinate al settore. 

L’Ocse boccia l’Italia soprattutto per la spesa per l’istruzione ‘scesa ben al di sotto della media’ e per i numerosi cambi, ‘tre in quattro anni’, al vertice dell’agenzia per la valutazione della scuola. 

gc

Questo articolo è stato letto 12 volte.

Italia, OCSE, scuola d'Italia, sistema educativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net