ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
L'infettivologa: "Il 57% dei pazienti con Hiv vorrebbe terapia long acting"-L'infettivologa: "Giovani con Hiv tra i più insoddisfatti delle terapie"-Fi: Rosato, 'Brunetta dice cose sagge, spero diventi linea Berlusconi' (2)-Olimpiadi: Vezzali, 'complimenti a Goggia e Moioli, siete volto dell'Italia più bella'-Deejay morta, è scontro tra la Procura e la famiglia di Viviana-Deejay morta: scontro tra Pm e famiglia, Procuratore 'ricostruzioni grottesche'/Adnkronos (3)-Deejay morta: scontro tra Pm e famiglia, Procuratore 'ricostruzioni grottesche'/Adnkronos (4)-Scuola, sciopero studentesco contro doppia fascia oraria a Viterbo: "Vogliamo avere il tempo"-Lamborghini: Gandini, 'io estraneo a Nuova Countach'-Adi: "Covid ha dimostrato ruolo nutrizione, aumentare Unità negli ospedali"-I baffi di mr. Monopoly si tingono di blu per la prevenzione al maschile-Si chiude NeuroMLab, incubatore della neurologia futura-Calcio: De Siervo, 'Inter-Juve con il 75% del pubblico è un'altra occasione persa'-Adi: "Ha dimostrato ruolo nutrizione, aumentare Unità negli ospedali"-Motomondiale: Gp Emilia-Romagna, doppietta Ducati in seconde libere MotoGp-Calcio: Juventus, Dybala ha svolto tutto l'allenamento in gruppo-Polonia: M5S, Lega? In Italia europeista con Draghi, in Ue contro stato diritto-Calcio: Pioli, 'non molliamo la Champions, daremo il massimo in tutte le competizioni'-Atletica: Tamberi, 'niente premi? Ai Giochi nessuno ha goduto come noi'-Pil: Bankitalia alza stime 2021 da 5,1% a 6%, 'spinta' da copertura vaccini

Nabi, il dispositivo intelligente salva bambini

Condividi questo articolo:

Si chiama Nabi ed è il primo dispositivo intelligente per la sicurezza dei bambini in auto

 

Bambini più sicuri grazie a Nabi, la rima fibbia-allarme intelligente destinata ai seggiolini per bimbi. Si tratta di un dispositivo miniaturizzato di comunicazione Bluetooth, in grado di dialogare con un normale smartphone avvertendo se si è lasciato il bimbo legato con le cinture all’interno dell’auto. L’invenzione è stata presentata al Ces di Las Vegas.

Il dispositivo fa scattare l’allarme se, in base alla lettura di diversi parametri, rivela la presenza di un piccolo passeggero a bordo. In commercio a partire dal prossimo inverno, Nabi è ora in fase di pre-industrializzazione e sarà in vendita ad un prezzo non superiore ai 50 dollari.

 

L’invenzione arriva dagli Stati Uniti e si deve a Marcie Miller, una ragazza ingegnere alla Intel nel settore dell’internet delle cose. L’idea è arrivata dopo i numerosi incidenti che accadono nel mondo a seguito della ‘dimenticanza’ del bambino nelle auto parcheggiate. 

gc

Questo articolo è stato letto 11 volte.

bambino, nabi, sicurezza bambino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net