Vacanze a Stintino. Tra mare cristallino e spiagge bianche

Stintino sorge all’estremità nord-occidentale della Sardegna. Il paese vive di pesca e di turismo, vanta una spiaggia bianca, un mare cristallino e una natura incontaminata

 

Una vacanza a mare a Stintino, in Sardegna, è sinonimo di tranquillità e relax. Con i suoi panorami mozzafiato, una natura selvaggia e incontaminata, Stintino è un vero e proprio paradiso per gli amanti del mare, a contatto con un ambiente ancora puro ed inalterato.

Stintino è un paese di circa 1400 abitanti, nato nel 1885, intorno a due insenature marine sul promontorio di Capo Falcone, che ospitano altrettanti porticcioli per barche da pesca e da diporto. L’economia del paese, che ancora oggi conserva il fascino di un vecchio borgo marinaro, ruota intorno al mare, alla pesca e al turismo.

Stintino  

Dal nome del comune di Stintino prende nome tutto il tratto costiero e la penisola che si protende  all’estremità nord-occidentale della Sardegna. La penisola di Stintino vanta una delle coste più affascinanti dell'intera regione Sardegna: spiagge dalla sabbia bianchissima, acque cristalline. Il luogo incantato si presenta al turista con uno dei mari più belli dell'intero Mediterraneo. Il tratto costiero più famoso è la spiaggia ‘La Pelosa’.

Stintino 1

Il Comune Stintino, per incrementare il turismo, organizza anche eventi culturali e sportivi. Tre le manifestazioni organizzate annualmente, importante è la regata velica di fine Agosto denominata 'Regata della vela latina' 

vela latina_stintino_flotta

 (gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER