ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Giornalisti: cdr Il Giornale, 'dimissioni Sallusti? Al momento nessuna conferma'**-**Covid: in Lombardia 13 morti e 1.396 positivi**-Dl Covid: Ronzulli, 'bene scudo penale e obbligatorietà vaccini per personale sanitario'-**Tennis: Internazionali Bnl, Nadal si salva con Shapovalov e approda ai quarti**-Coni: Bellutti, 'è stato grande onore poter dare voce a chi non si sente rappresentato'-**Scuola: Suor Monia Alfieri, 'cv studente? Va migliorato per non incrementare diseguaglianze'**-Roma: Madia, 'spero si stoppi farsa ricerca donna-figurante per le primarie'-Al via II edizione 'Kinderometro' indagine su evoluzione rapporto genitori e figli-**Ciclismo: Giro d'Italia, Mader vince 6a tappa, Attila Valter nuova maglia rosa**-Roma: Gualtieri pubblica foto con Cirinnà, 'insieme per Capitale diritti, ecologia, lavoro'-Omofobia: Gasparri, 'limitare ddl Zan a violenze e discriminazioni'-Giustizia: Serracchiani, 'riforme in Parlamento con tutti e senza bandierine'-Gruppo Cap: al via patto collaborazione con Comune Milano per quartiere di via Rimini-Gruppo Cap: al via patto collaborazione con Comune Milano per quartiere di via Rimini (2)-Gruppo Cap: al via patto collaborazione con Comune Milano per quartiere di via Rimini (3)-Atletica: Jacobs fa 9.95 a Savona, record italiano dei 100 metri-Al via II edizione 'kinderometro' indagine su evoluzione rapporto genitori e figli-Mo: Cuppi, 'pace con accordo internazionale chiaro e condiviso'-Giustizia: Malpezzi, 'le riforme si fanno in Parlamento'-**Giornalisti: Sallusti si dimette dal Giornale dopo 12 anni**

Alla scoperta del lupo nel Parco nazionale d’Abruzzo

Condividi questo articolo:

Nell’area faunistica di Civitella di Alfedena e’ possibile osservare alcuni esemplari di lupo appenninico e il museo ci aiuta a conoscerlo meglio e a sfatare molti pregiudizi

Tra fitti boschi e aria pulita Civitella di Alfedena è un piccolo borgo adagiato fra le montagne del Parco nazionale d’Abruzzo. Questa bella cittadina è una dei luoghi migliori per conoscere da vicino il lupo appenninico. Proprio qua sorge infatti una delle aree faunistiche del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, zone di territorio recintate nelle quali gli animali vivono in stato di semilibertà. Oltre ad avere una funzione strettamente scientifica, rivestono un importante ruolo educativo, in quanto è possibile osservare, senza recarvi disturbo, quelle specie che sarebbe difficile vedere in libertà. Gli animali che le abitano sono esemplari sottratti a situazioni di degrado e sfruttamento e che non è possibile far tornare in libertà. A Civitella è possibile osservare dall’alto, l’area dove vivono i lupi (portatevi un binocolo!) grande quattro ettari. Basterà avere un po’ di pazienza e qualche animale si farà vedere. E si è fortunati si può assistere ai loro giochi, scoprire le loro abitudini e le gerarchie del branco. 

Proprio accanto all’area faunistica c’è il museo del lupo. Fra storia e leggenda scopriremo un animale timido che ha cambiato profondamente le sue abitudini rispetto al passato ed è davvero diverso da quello feroce e aggressivo raccontato nelle favole per spaventare i bambini. Chi lo conosce bene sa che il lupo ha paura dell’uomo e fa di tutto per evitarlo. Vive in piccoli branchi organizzati secondo una rigida struttura gerarchica, comandata dal maschio e dalla femmina dominanti.  

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13.30 e dalle 14 alle 17.30, con biglietto di ingresso di 3 euro a persona.

A Civitella vale la pensa restare un po’. Passeggiando nei boschi limitrofi non sarà raro incontrare cervi o camosci, alzando gli occhi al cielo potremo ammirare il volo di rapaci come falchi e poiane. Sempre in paese c’è poi l’area faunistica dedicata alla lince (più difficile da vedere ma bellissima). Il Parco organizza escursioni giornaliere e a tema, prima di andare consultate il sito www.parcoabruzzo.it.

AS

Questo articolo è stato letto 105 volte.

appenninico, bambini, borgo, boschi, lupo, lupo appenninico, Parco nazionale d’Abruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net