ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Usa: addio alle auto a benzina, entro il 2050

Condividi questo articolo:

Gli Usa potrebbero dire addio alle auto a benzina e gasolio entro il 2050, promuovendo la diffusione dell’auto elettrica e incentivando i trasporti pubblici

Gli Stati Uniti vorrebbero dire addio alle auto a benzina e alle auto a gasolio, entro il 2050. Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti, infatti, ritiene che il mix energetico del futuro non dovrebbe coinvolgere il petrolio e che entro il 2050 questa fonte di energia potrebbe scomparire dal settore dei trasporti. Con la scomparsa del petrolio dai trasporti, riferisce Green Car Report, i gas effetto serra si ridurrebbero dell’80%.

Per dire addio alle auto a benzina e a gasolio, ovviamente, ci dovranno essere i giusti presupposti. Primo tra tutti l’organizzazione dell’habitat, con la diffusione dei trasporti pubblici e di tecnologie che consentono di lavorare da casa. Contribuirà all’abbandono del petrolio nel settore dei trasporti anche la diffusione di auto elettriche e a idrogeno. Secondo il rapporto del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti, 7 veicoli su 8 venduti in California potrebbero essere a zero emissioni entro il 2050. A prendere il posto del petrolio ci saranno, poi, anche i biocarburanti.

Il processo che porterebbe gli Usa, entro il 2050, a dire addio alle auto a benzina e a gasolio entro il 2050 è stato già avviato in Europa dove, entro il 2050, molti centri urbani saranno a emissioni zero. Già le ‘Carbon Taxes’ per i veicoli e gli incentivi per il trasporto elettrico cominciano a rendere alcune città ostili ai combustibili fossili.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

auto, auto a benzina, auto a gasolio, auto elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net