ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Rugby: Italdonne, Rigoni inserita nel dream team mondiale 2021-Calcio: focolaio covid al Tottenham, Conte 'siamo un po' spaventati'-Calcio: Pelè ricoverato di nuovo in ospedale per curare tumore al colon-Calcio: Spalletti, 'ora la maglia pesa di più, mantenere testa lucida'-Calcio: Spalletti, 'Osimhen? Siamo molto fiduciosi conoscendo il ragazzo'-Noury (Amnesty): "Zaki modello di difensore diritti"-Manovra: Spada (Assolombarda), 'fiducioso, tante volte le idee possono cambiare'-Scala: Spada (Assolombarda) 'Prima momento emozionante, ora speriamo in tante altre Prime'-Calcio: Udinese, Cioffi tecnico ad interim-F1: team tedesco Mercedes rinuncia a sponsorizzazione controversa-Scala: Bracco, 'è stata la Prima di tutto il Paese'-Castiglia (Art.101 Anm): "Subito riforma Csm, basta correnti"-Giustizia: Castiglia (Anm), 'subito riforma Csm, magistratura non è indipendente da politica'/Adnkronos (3)-Giustizia: Castiglia (Anm), 'subito riforma Csm, magistratura non è indipendente da politica'/Adnkronos (5)-Migranti: Papa, 'davanti ai loro volti non possiamo girarci dall'altra parte'-Papa: 'ideale santità non questione di immaginette, vivere ogni giorno umili e gioiosi'-Papa: 'ideale santità non questione di immaginette, vivere ogni giorno umili e gioiosi' (2)-Pisa: aggredisce la ex e il suo nuovo compagno con schiaffi e pugni ma la donna non lo denuncia-Università, il nuovo campus della Lumsa di Palermo-Università: il nuovo campus Lumsa sede Palermo, riqualificazione area ex stazione Lolli (2)

E se tutti entrassero a Manhattan in auto?

Condividi questo articolo:

Quanti ponti servirebbero se tutti gli abitanti di Manhattan decidessero di usare l’auto? 

Sempre più persone nel mondo vivono nelle aree urbane. Qual è la caratteristica principale di una città? La densità abitativa: significa che tante persone vivono concentrate su uno spazio relativamente ridotto.

E se tutti usassero l’auto? Sarebbe impossibile: creeremmo una città piena di traffico, smog e i parcheggi non sarebbero mai abbastanza. In sostanza la qualità della vita dei cittadini si abbasserebbe notevolmente.

Prendiamo Manhattan, il cuore di New York, una delle mete del turismo internazionale, uno degli esempi di area densamente popolata, ma attenta alle esigenze di chi va a piedi o si vuole muovere con i mezzi pubblici.

Matt Taylor, un ingegnere che si occupa di strade, ha creato una semplice mappa per mostrare quanti ponti servirebbero se tutti coloro che vivono a Manhattan usassero l’auto. Questo da solo una idea paradossale di ciò che andrebbe costruito, senza contare l’impatto di smog e traffico.

In poche parole: senza un sistema di trasporto pubblico efficiente Manhattan, come ogni altra città del mondo, sarebbe invivibile.

E in Italia? Nulla di nuovo: traffico e parcheggio sono tra i principali problemi degli italiani.

a.po

 

 

Questo articolo è stato letto 8 volte.

auto, Manhattan, smog, traffico, trasporti pubblici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net