ParkAppy: la app per pagare solo gli effettivi minuti di sosta

Condividi questo articolo:

Il parcheggio diventa smart con questa app: è disponibile per Roma

A Roma potremo parcheggiare risparmiando tempo, carta e pagando solo la sosta effettiva.

Si chiama ParkAppy ed è la nuova applicazione partner di Atac che consente ai possessori di smartphone di parcheggiare e regolarizzare la sosta attraverso l’innovativa App ufficiale.

‘È un ulteriore e apprezzabile passaggio compiuto dall’Amministrazione in un’ottica di semplificazione del ‘quotidiano’ congiunta a una visione ‘eco’ sostenibile della città’, spiega all’AdnKronos Anna Vincenzoni, Assessore alla Mobilità del Municipio I. 

Non c’è bisogno di iscriversi o versare anticipi: la app dialoga con i terminali elettronici degli ausiliari del traffico che possono così verificare la regolarità del parcheggio di ogni veicolo. Basterà inserire alla prima sosta la targa dell’autovettura, l’orario previsto di fine sosta ed i dati della propria carta di credito. A questo punto il Gps del telefono localizza automaticamente la zona tariffaria di riferimento dell’area di sosta strisce blu in cui si è parcheggiato.

Tra i vantaggi segnalati, la possibilità di attivare abbonamenti mensili e soprattutto la possibilità di terminare la sosta prima dell’orario previsto o, al contrario, di prolungarla direttamente dallo smartphone senza dover tornare all’auto. Il risultato è che si pagheranno solo gli effettivi minuti di sosta.

Che le città siano sempre più smart è un’ottima cosa, ciò non toglie che lo smog è un problema enorme per tutte le città e bisogna ridurre al minimo gli spostamenti con il veicolo privato.

a.po 

 

 

Questo articolo è stato letto 11 volte.

app, parcheggio, Park, Parkappy, Roma, smart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net