Auto elettrica. Ricarica piu’ semplice e pulita con Opel ed Enel

Condividi questo articolo:

In occasione della X edizione di H2Roma Energy&mobility show 2011 Opel e Enel annunciano un’intesa per un accordo di collaborazione che consentirà ai futuri possessori di Ampera di ottenere una ricarica elettrica semplice, sicura e rispettosa dell’ambiente

In occasione della X edizione di H2Roma Energy&mobility show 2011 Opel e Enel annunciano un’intesa per un accordo  di collaborazione che consentirà ai futuri possessori di Ampera di ottenere una ricarica  elettrica semplice, sicura e rispettosa dell’ambiente.

Alla base dell’accordo, tutti coloro che acquisteranno la nuova Opel Ampera potranno  scegliere il pacchetto di ricarica “Enel Drive” con energia verde e in linea con le più stringenti normative di sicurezza.

L’intesa, infatti, comprende, oltre alla fornitura di energia prodotta al 100% da fonti rinnovabili, anche servizi ad hoc, come le verifiche tecniche per la valutazione della fattibilità tecnica dei lavori d’installazione del punto di ricarica privato del  proprietario del veicolo e l’attivazione di una fornitura dedicata.

L’obiettivo di Opel è rendere le soluzioni Enel parte integrante dell’offerta di prodotto Opel Ampera, prossima al lancio sul mercato, e rendere la ricarica semplice, accessibile ed economica. 

L’offerta di energia “verde“, ottenuta da fonti rinnovabili, potrà rendere la guida in elettrico veramente ad impatto zero.

“Siamo molto soddisfatti  di poter avviare questa collaborazione con Enel, collaborazione che si aggiunge a quella già siglata con Endesa in Spagna, volta a rendere ancora più semplice la ricarica per il cliente Ampera e effettivamente sostenibile dal punto di vista ambientale” ha dichiarato Roberto Matteucci, Amministratore Delegato General Motors Italia. “L’accordo contribuisce a sostenere ancor più quella che è l’essenza di Ampera, una vettura elettrica ad autonomia estesa che cancella ogni compromesso di autonomia, prestazioni, design, spazio e, chiaramente, facilità di ricarica”.
 

“La propulsione elettrica ad autonomia estesa costituisce infatti una soluzione tecnologica di grande interesse, capace di accrescere significativamente le potenzialità di sviluppo dell’auto elettrica nel prossimo futuro" ha dichiarato Gianfilippo Mancini, Direttore della Divisione Mercato di Enel.

Questo articolo è stato letto 5 volte.

ampera, auto elettrica, auto elettriche, enel, opel, ricarica, ricarica auto elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net