Boom uso smalti: come riciclare e riutilizzare le boccette di vetro

Condividi questo articolo:

Sempre piu’ donne  ricorrono all’uso degli smalti per la cura delle unghie e aiutano l’industria del vetro a combattere la crisi. Ecco le regole per aiutare anche l’ambiente, riutilizzando le boccette

 

Le unghia belle, colorate e decorate aiutano l’industria del vetro, oltre a quella della cosmesi. Da qualche anno si è diffusa la moda delle unghia disegnate, smaltate, tigrate,  maculate. Dall’estetista, dall’amica o fai da te, sono sempre più le donne che tengono alla cura delle loro mani, aiutando a risollevare dalla crisi anche l’industria del vetro.

Il boom della richiesta di smalti per unghie ha creato una domanda buona di flaconcini di vetro, sia sul mercato interno che all’estero.  Oltre ad aiutare l’industria, ogni donna potrebbe anche decidere di aiutare l’ambiente. Come? Riciclando e riutilizzando le boccette di vetro degli smalti.

 

Finito lo smalto possiamo ripulire la boccetta con acqua e diluente, cestinandola nella campana di raccolta del vetro. E ancora. La boccetta, una volta pulita, può essere un ottimo contenitore per acetone o per olio per cuticole. E tanto altro. 

Questo articolo è stato letto 108 volte.

boccette smalti, smalti, smalto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net