ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatar 2022: Tite ufficializza addio al Brasile, 'finito un ciclo, sono in pace con me stesso'-Qatar 2022: ct Marocco, 'in campo per Africa e mondo arabo, spero CR7 non giochi'-Calcio: Lukaku torna a Milano, domani torna ad allenarsi con l'Inter-Qatar 2022: ct Croazia, 'partita grandiosa, nessuno deve sottovalutarci'-F1: Leclerc, 'nuovo team principal Ferrari? Elkann e Vigna faranno scelta giusta'-Qatar 2022: Thiago Silva, 'fa molto male, ora alziamo subito la testa'-Qatar 2022: le formazioni di Olanda-Argentina, Di Maria e Lautaro in panchina-Qatar 2022: ancora niente Argentina-Brasile, l'ultima vola al mondiale nel 1990-Qatar 2022: come Livakovic nessuno mai, 4 rigori parati in un mondiale-**Qatar 2022: sconfitta Brasile, la stampa verdeoro 'gioco drammatico, sogno infranto'**-Qatar 2022: Rodrygo e Marquinhos sbagliano ai rigori, Croazia elimina Brasile ed è in semifinale-Qatar 2022: rigori fatali al Brasile, Seleçao ko dagli 11 metri al mondiale dopo 36 anni-Qatar 2022: quarti amari per il Brasile, esce per la 4/a volta negli ultimi 5 mondiali-Qatar 2022: quarti di finale, il tabellino di Croazia-Brasile-**Musica: è morto il figlio di Tina Turner, aveva 62 anni**-**Qatar 2022: Croazia-Brasile 1-1 dopo i supplementari, si va ai rigori**-Qatar 2022: Brasile ko ai rigori, Croazia prima semifinalista-Qatar 2022: Neymar segna il 77° gol con il Brasile, raggiunto Pelé-**Calcio: Trentalange, 'ho chiesto a Chinè di essere sentito, non mi dimetto'**-Qatar 2022: quarti di finale, Croazia-Brasile 0-0 al 90', si va ai supplementari

Turchia: Ankara convoca ambasciatore tedesco per aver insultato Erdogan

Condividi questo articolo:

Ankara, 27 set. (Adnkronos) – Le autorità turche hanno convocato l’ambasciatore tedesco ad Ankara Eberhard Pohl per le dichiarazioni, ritenute “offensive”, del vicepresidente del parlamento tedesco Wolfgang Kubicki sul presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Lo riferisce l’agenzia di stampa turca Anatolia.

Il portavoce del ministero degli Esteri turco Tanju Bilgic ha accusato Kubicki di aver insultato Erdogan facendo una serie di dichiarazioni sulla crisi migratoria. Il ‘numero due’ del Bundestag lo ha definito un “topo di fogna” e ha inoltre criticato il governo tedesco, che a suo avviso dovrebbe rifiutare l’arrivo dei profughi poiché “la Turchia potrebbe intenzionalmente creare delle provocazioni”.

“Abbiamo espresso la nostra forte reazione all’ambasciatore tedesco ad Ankara, che è stato convocato oggi al nostro ministero”, ha detto Bilgic, spiegando che le autorità turche “condannano con forza le dichiarazioni ingiuriose fatte al presidente nel quadro di una campagna elettorale” e le ritengono “inammissibili e totalmente prive di moralità e responsabilità politica. Queste dichiarazioni indecenti danno essenzialmente un’idea del livello politico e morale di Kubicki e rivelano la sua volgarità”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net