ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Siracusano (FI), 'con elezione diretta Berlusconi avrebbe stravinto'-Quirinale: Letta, 'ora nome condiviso e patto legislatura'-**Quirinale: Salvini, ora vediamo se sinistra continua con i no a tutto e tutti'**-Quirinale: Ruggieri (Fi), 'dispiaciuto da passo indietro Cav, centrodestra ora sia all'altezza'-Quirinale: Fornaro (Leu), 'adesso si lavori tutti a nome condiviso da larga maggioranza'-Quirinale: Conte, 'ritiro Berlusconi passo in avanti, ora confronto serio su profilo condiviso'-Quirinale: Marcucci (Pd), 'Berlusconi responsabile, ora lavoriamo a candidatura condivisa'-Quirinale: Verini (Pd), 'ora si lavori insieme, non c'è un diritto di prelazione'-Quirinale: Maraio (Psi), 'nome sia condiviso, non deciso da centrodestra'-Quirinale: Calenda, 'da Berlusconi scelta saggia, ora però basta veti e tatticismi'-Quirinale: Rotondi, 'non condivido decisione Berlusconi'-Quirinale: Scotto (Art.1), 'ritiro Berlusconi inevitabile, ma c.destra non ha prelazione'-Quirinale: fonti Nazareno, 'c.destra sta bloccando Paese con impossibile assalto al Colle'-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'**-**Quirinale: Napolitano 8 e Casini 6 i 'grandi elettori' veterani, record Andreotti a quota 12'** (3)-Covid: 9.131 nuovi casi in provincia di Milano, 4.439 a Brescia-Covid: in Lombardia 31.164 nuovi casi e 82 morti-Scuola: Affinita (Moige), 'al secondo contagio figli a casa anche se vaccinati, c'è paura'-Quirinale: portavoce Mattarella prepara scatoloni, 'fine settimana di lavori pesanti'-Shoah: coordinatrice nazionale P.Chigi e Google insieme contro fake news

Spazio: l’Europa a caccia di pianeti simili alla Terra, missione Plato supera test critico (3)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “La necessità di produrre 26 camere sostanzialmente identiche tra loro – commenta Salatti- ha posto difficoltà inedite sia sul fronte dello sviluppo di un payload così complesso, sia sul fronte del satellite che dovrà gestirlo in maniera ottimale in volo”. “La Critical Milestone Review è stato un passo necessario per Plato: il fatto di averla superata con successo dà una ulteriore carica ai membri del team per affrontare la seconda e conclusiva fase implementativa della missione” aggiunge il Program manager Asi che invia “un grande plauso al gruppo di tecnologi, ricercatori e ingegneri italiani impegnati a vario livello nello sviluppo del payload”.

La prossima pietra miliare per la missione Plato è la Critical Design Review del satellite che si avrà nel 2023, momento in cui si verificherà il progetto dettagliato dell’intero veicolo spaziale prima di procedere con il suo assemblaggio. Attualmente il lancio è previsto per la fine del 2026 e, una volta nello spazio, Plato viaggerà verso il punto L2 di del sistema Terra-Sole, 1,5 milioni di chilometri dalla Terra, in direzione opposta al Sole.

Da questo punto Plato osserverà più di 200.000 stelle durante i suoi quattro anni di funzionamento nominale alla ricerca di decrementi regolari nella loro luce causati dal transito di un pianeta attraverso il disco della stella. Asi e Inaf spiegano che l’analisi di questi transiti e delle variazioni di luce stellare consentirà agli scienziati di determinare con precisione le proprietà degli esopianeti e delle loro stelle ospiti.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net