**Roma: Giorgetti, ‘non sto con Calenda, mie parole strumentalizzate’**

Condividi questo articolo:

Roma, 27 set. (Adnkronos) – “Ma figuriamoci”. Così il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti risponde ad Affaritaliani.it quando gli viene chiesto se davvero a Roma sostenga il candidato Carlo Calenda e non Enrico Michetti. Quanto alle polemiche di oggi, Giorgetti afferma: “Qualunque cosa dico ormai vengo sempre strumentalizzato”.

“La verità? Sto girando l’Italia in lungo e in largo per promuovere i candidati del centrodestra. Figuriamoci se tifo per Calenda…l’auspicio è che il 3 e il 4 ottobre romani, milanesi, torinesi possano voltare pagina e cambiare passo con Michetti, Bernardo e Damilano”.

“Ovviamente, per evitare ulteriore equivoci, l’auspicio è che vincano tutti i candidati di centrodestra. Sono a Bologna a un convegno per Battistini”. Domani a Trieste, poi in Veneto e in chiusura di campagna elettorale, a Milano e Torino. In settimana a Roma. “Più di così…”.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net