ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Forlì: coppia trovata morta in casa, probabile omicidio-suicido**-Milano: vagone messo a soqquadro sulla linea per Chiasso, corsa soppressa e 14 denunce-Ucraina: Suslov, 'si rischia guerra infinita, 1 anno a bassa intensità, poi un'esplosione violenta'-Ucraina: russi distruggono ponte nella regione di Luhansk-Ucraina, Zelensky: "Situazione Donbass estremamente difficile"-Camorra: sfuggì a cattura durante operazione, arrestato affiliato '167' Arzano-Pnrr: Gentiloni, 'partiti non frenino sulle riforme, senza il recovery si rischia la recessione'-Ucraina: Belgorod, russi schierano lanciatori missili Iskander-M-Ucraina: Donetsk e Luhansk, nove attacchi respinti, distrutti carri armati e un drone-Ucraina: Duda è in Ucraina, oggi terrà discorso alla Verkhovna Rada di Kiev-Milano: concerto Radio Italia, oltre 200 persone si sono rivolte al 118, ritracciata minorenne-Vaiolo delle scimmie, in Svizzera primo caso-Lione vince Champions League Donne, 3-1 al Barcellona in finale-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, a Convention Viareggio il punto sulla riforma del Demanio-Mbappe resta al Psg, rinnovo contratto record e 'comanderà' nel club-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, al Satec faro su transizione ecologica ed energetica-Ucraina, Cecchi (Confindustria Nautica): "Da sanzioni nessuna criticità al settore"-Superenalotto, numeri estrazione vincente oggi 21 maggio

Quirinale: Conte, ‘no a deliri onnipotenza centrodestra, Presidente di parte inaccettabile’

Condividi questo articolo:

Roma, 24 gen. (Adnkronos) – “Stiamo dimostrando che siamo una comunità che discute, lo apprezzo. Ho visto interventi costruiti con autenticità di pensiero. Dobbiamo arrivare in questo clima e spirito alla soluzione migliore del Paese. Siamo consapevoli che stiamo portando avanti una linea di azione, consapevoli dei nostri numeri, ma che tuttavia non bastano e occorre confronto e dialogo. La nostra ostinazione ha dato un frutto: non c’è più il nome di Berlusconi”. Così il leader del M5S Giuseppe Conte, chiudendo l’assemblea de grandi elettori pentastellati.

“Ho detto che se siamo quelli dei no veti, allora siamo anche quelli che riconoscono la piena legittimità a fare proposte, non ci devono essere preclusioni a quelle che arrivano dal centrodestra. Non possiamo fare passi indietro, purché i profili siano alti e autorevoli. Con la stessa chiarezza inviterò il centrodestra a non cedere a deliri di onnipotenza. Pensare a un Presidente centrodestra non sarebbe accettabile. Non c’è un diritto di prelazione del centrodestra, non è questo un discorso che ci fa andare avanti”.

Questo articolo è stato letto 7 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net