ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Biodiversità: Coldiretti, in Italia persi 3 frutti su 4-**Forlì: coppia trovata morta in casa, probabile omicidio-suicido**-Milano: vagone messo a soqquadro sulla linea per Chiasso, corsa soppressa e 14 denunce-Ucraina: Suslov, 'si rischia guerra infinita, 1 anno a bassa intensità, poi un'esplosione violenta'-Ucraina: russi distruggono ponte nella regione di Luhansk-Ucraina, Zelensky: "Situazione Donbass estremamente difficile"-Camorra: sfuggì a cattura durante operazione, arrestato affiliato '167' Arzano-Pnrr: Gentiloni, 'partiti non frenino sulle riforme, senza il recovery si rischia la recessione'-Ucraina: Belgorod, russi schierano lanciatori missili Iskander-M-Ucraina: Donetsk e Luhansk, nove attacchi respinti, distrutti carri armati e un drone-Ucraina: Duda è in Ucraina, oggi terrà discorso alla Verkhovna Rada di Kiev-Milano: concerto Radio Italia, oltre 200 persone si sono rivolte al 118, ritracciata minorenne-Vaiolo delle scimmie, in Svizzera primo caso-Lione vince Champions League Donne, 3-1 al Barcellona in finale-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, a Convention Viareggio il punto sulla riforma del Demanio-Mbappe resta al Psg, rinnovo contratto record e 'comanderà' nel club-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, al Satec faro su transizione ecologica ed energetica-Ucraina, Cecchi (Confindustria Nautica): "Da sanzioni nessuna criticità al settore"

Quirinale: Conte, ‘per Draghi responsabilità governo, rischio è paralisi istituzionale’

Condividi questo articolo:

Roma, 24 gen. (Adnkronos) – L’assemblea dei grandi elettori M5S “è andata molto bene, ottimo clima interno, tanti interventi, alcuni hanno dovuto rinunciare altrimenti passavamo la notte. C’è la diffusa preoccupazione da parte un po’ di tutti per i bisogni dei cittadini, la preoccupazione che ci possa essere un rallentamento per l’azione di governo che deve essere tempestiva, ancor più forte e decisa. Perché le emergenze e i bisogni dei cittadini sono tanti, meritano risposte e non meritano affatto rallentamenti. Per il resto, c’è l’assoluta condivisione nel continuare a tenere alta l’asticella, per un Presidente autorevole e super partes che rappresenti tutti gli italiani”. Così il leader del M5S Giuseppe Conte, lasciando Montecitorio.

“Sono gli italiani a chiederci assoluta continuità nell’azione di governo – prosegue incalzato dai cronisti – e poiché i grandi elettori sono portavoce dei cittadini, non io ma gli italiani credo che chiedano continuità, nessuna interruzione” dell’azione di governo o si rischia “la paralisi istituzionale, che sarebbe la cosa peggiore in questo momento. Questo non significa un veto a Draghi – che è un profilo alto, super partes e ci renderebbe orgogliosi di essere rappresentati come italiani- ma adesso Draghi si è assunto una grande responsabilità di governo che va portata avanti”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net