ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatar 2022: Uruguay ko con una doppietta di Bruno Fernandes, il Portogallo vola agli ottavi-Calcio: Juventus, si dimette il Cda, lascia anche il presidente Agnelli-**Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 2-0 e lusitani agli ottavi**-Qatar 2022: invasore di campo con bandiera arcobaleno durante Portogallo-Uruguay-Qatar 2022: Tite, 'vittoria di gruppo, Casemiro miglior centrocampista al mondo'-Calcio: sorteggiato il 3° turno di FA Cup, spicca Manchester City-Chelsea-Pallavolo: Europei, domani a Bari presentazione della fase in programma al Palaflorio-Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 0-0 alla fine del primo tempo-Allergologi: "Problema tariffe, senza decreto a rischio diagnostica pubblica"-Lombardia: Roth (Apl), 'Pedemontana lombarda nuovo paradigma di trasporto'-Olimpiadi: dal 1° dicembre in vendita i biglietti dei Giochi di Parigi 2024-Recuperato il corpo del terzo fratellino, si continua a scavare-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Qatar 2022: Casemiro, 'partita noiosa ma l'importante era qualificarci agli ottavi'-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Pnrr: Messina (Intesa Sp), 'la più grande opportunità per realizzare balzo economia'-Qatar 2022: le formazioni ufficiali di Portogallo-Uruguay-Università Iulm, "La sfida etica dell’Intelligenza artificiale"-Calcio: Glasgow Rangers, Beale è il nuovo allenatore-Qatar 2022: Svizzera battuta da un gol di Casemiro, il Brasile vola agli ottavi

**Pd: Gribaudo, ’36 elette su 102, c’è cultura patriarcale e donna leader non basta’**

Condividi questo articolo:

Roma, 29 set. (Adnkronos) – “Abbiamo un problema. 36 parlamentari donne su 102 complessivi del Pd sono un numero troppo basso”. I conti sono di Chiara Gribaudo, neo rieletta del Pd. Come se lo spiega? “Me lo spiego col fatto che il Pd è un partito patriarcale”, dice all’Adnkronos. “Non è una novità. Lo abbiamo visto con i tre ministri uomini del governo Draghi. Proposero a noi donne ruoli di sottogoverno. Circolava anche il mio nome come sottosegretario. Abbiamo detto di no”.

E da allora non è cambiato niente? “Ci sono logiche correntizie che furono alle base della scelta dei quei tre ministri e che si ripercuotono evidentemente anche nella composizione delle liste”. Ha visto il video in cui alcune ragazze accusano Laura Boldrini e il Pd di non aver fatto abbastanza per la 194? Non è che questa ‘cultura patriarcale’ ha fatto sentire distante il Pd dai temi delle donne? “Io ho fatto il possibile, per quanto mi riguarda. Ho fatto la legge sulla parità salariale. Ho fatto vincere a Cuneo una donna. Il femminismo si pratica, non lo si fa a parole”. Ora c’è il congresso… “Ma tutto questo non lo risolvi con una segretaria donna”.

Si spieghi. “Dobbiamo cambiare radicalmente la cultura patriarcale che ancora sopravvive nel Pd. E questo è un tema da congresso, non i nomi. Non basta una segretaria donna a cambiare una cultura”. Magari fa anche po’ riflettere che la prima donna ad arrivare a palazzo Chigi è di destra, o no? “No, non è perché c’è la Meloni. Non ci serve un alter ego della Meloni – che peraltro non aiuta le donne- ma un cambiamento culturale. C’è tanto da discutere. Per questo dico che è un tema da congresso. E anche noi dobbiamo interrogarci sul senso di alcune nostre modalità. Come la Conferenza delle donne Pd. Gli spazi sono sempre utili purchè non diventino recinti”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net