**Pd: Franceschini, ‘alleanza con M5S non è condanna ma scelta strategica’**

Condividi questo articolo:

Roma, 17 mag. (Adnkronos) – “L’alleanza con il M5S non è una condanna o un obbligo di questa legge elettorale con i collegi uninominali: è una scelta strategica che per allargare l’area riformista che prescinde dalla legge con cui si voterà”. Lo ha detto Dario Franceschini, secondo quanto si riferisce da alcuni partecipanti, intervenendo alla Direzione del Pd. Franceschini ha condiviso la relazione del segretario, Enrico Letta, e lo ha ringraziato “per aver saputo tenere unito il partito in questo anno e trasmesso al paese l’idea del Pd come perno della stabilità”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net