Paura sull’Air Force Two, atterraggio d’emergenza per Pence

Condividi questo articolo:

Washington, 23 set. (Adnkronos) – Attimi di paura a bordo dell’Air Force Two con cui Mike Pence tornava dal New Hampshire a Washington. E’ stato costretto – “per estrema precauzione” – a invertire la rotta e a tornare al Manchester Airport da cui era partito a causa dell’impatto con un volatile dopo il decollo, come ha confermato alla Cnn un portavoce di Pence, che era stato a Gilford per la campagna elettorale. Poi, secondo l’emittente, il vice presidente e il suo staff hanno usato un cargo per rientrare a Washington.

Nell’ottobre del 2016 all’aeroporto La Guardia di New York finì fuori pista l’aereo su cui viaggiava Pence, all’epoca candidato repubblicano alla vice presidenza.

Questo articolo è stato letto 7 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net