ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Qatar 2022: Uruguay ko con una doppietta di Bruno Fernandes, il Portogallo vola agli ottavi-Calcio: Juventus, si dimette il Cda, lascia anche il presidente Agnelli-**Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 2-0 e lusitani agli ottavi**-Qatar 2022: invasore di campo con bandiera arcobaleno durante Portogallo-Uruguay-Qatar 2022: Tite, 'vittoria di gruppo, Casemiro miglior centrocampista al mondo'-Calcio: sorteggiato il 3° turno di FA Cup, spicca Manchester City-Chelsea-Pallavolo: Europei, domani a Bari presentazione della fase in programma al Palaflorio-Qatar 2022: gruppo H, Portogallo-Uruguay 0-0 alla fine del primo tempo-Allergologi: "Problema tariffe, senza decreto a rischio diagnostica pubblica"-Lombardia: Roth (Apl), 'Pedemontana lombarda nuovo paradigma di trasporto'-Olimpiadi: dal 1° dicembre in vendita i biglietti dei Giochi di Parigi 2024-Recuperato il corpo del terzo fratellino, si continua a scavare-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Qatar 2022: Casemiro, 'partita noiosa ma l'importante era qualificarci agli ottavi'-Cecchi (Aaiito): "Con lo smog più ricoveri e morti per malattie respiratorie"-Pnrr: Messina (Intesa Sp), 'la più grande opportunità per realizzare balzo economia'-Qatar 2022: le formazioni ufficiali di Portogallo-Uruguay-Università Iulm, "La sfida etica dell’Intelligenza artificiale"-Calcio: Glasgow Rangers, Beale è il nuovo allenatore-Qatar 2022: Svizzera battuta da un gol di Casemiro, il Brasile vola agli ottavi

Pallavolo: Mazzanti, ‘oggi quarto sorriso, ci manca il quinto contro l’Olanda’

Condividi questo articolo:

Arnhem, 29 set. – (Adnkronos) – “Sorrisi ne abbiamo fatti quattro, ci manca il quinto contro l’Olanda e sarebbe quello che ci mette in temperatura per la seconda fase”. Queste le parole del Ct Mazzanti al termine del successo netto contro il Kenya nel quarto impegno iridato delle azzurre nel gruppo A. Un’Italia che ha fatto riposare alcune delle big come Egonu, Bosetti e Danesi: “Volevo trovare delle intese con Chirichella, Pietrini e Sylla, mi interessava lavorare e sfruttare questa partita per allenare queste intese -precisa il ct azzurro-. In cambio palla ho visto le cose che mi aspettavo, in contrattacco c’è da migliorare”.

Per quanto riguarda le singole prestazioni: “Bonifacio (all’esordio in questo Mondiale ndr) molto bene, Nwakalor ha fatto più fatica, magari tecnicamente con l’ultimo passo ma è stato un momento, poi ha recuperato e ha fatto vedere belle cose. Fersino (anche lei all’esordio in questa competizione) ha davanti Monica De Gennaro ma quando gioca fa sempre cose importanti”.“Noi siamo una squadra con tanto talento, io le spingo ad essere creative e quando ci riusciamo ci divertiamo. La creatività e il coraggio di una incentiva le altre, è una nostra caratteristica dall’inizio del percorso nel 2017, quando esprimi te stesso ti diverti”, conclude Mazzanti.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net