Olimpiadi: Pellegrini, ‘l’ascesa politica non è la mia aspirazione attuale’

Condividi questo articolo:

Tokyo, 4 ago. (Adnkronos) – “Sono entrata di diritto in Giunta Coni e mi piacerà lavorare con Giovanni Malagò sotto diversi aspetti, sono sicura che da lui imparerò molto. Non ho molti grilli per la testa sulla mia ascesa politica, voglio rimanere legata al mio mondo, ci abbiamo provato con uno staff incredibile e sono contenta si sia realizzata, parlare di ascesa politica non è la mia aspirazione attuale”. Lo ha detto l’azzurra Federica Pellegrini in conferenza stampa a Casa Italia dopo essere stata eletta oggi in commissione atleti del Cio, su un suo futuro nella politica sportiva italiana. “Sono strafelice di questo ruolo, sono contentissima di aver rappresentato lo sport italiano e di poter continuare a rappresentarlo come membro Cio. Giovanni Malagò è stata la prima persona a credere a questa mia elezione, gli devo dire un grandissimo grazie fino a qui e in futuro”, ha aggiunto la Pellegrini. “Come si concilia questo ruolo al Cio con il dopo piscina? Questo sarà il mio lavoro a tempo pieno, non avevo altri impegni di così lunga durata. Per la prossima stagione ci saranno tante cose creative ma non verso la lunga durata come questa. E’ tutto conciliabile”.

Questo articolo è stato letto 5 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net