Olimpiadi: Mazzanti (ct Italvolley), ‘ci dispiace per il movimento, torneremo ad emozionare’

Condividi questo articolo:

Tokyo, 4 ago. – (Adnkronos) – “Mi dispiace tantissimo per il movimento, che si nutre delle vittorie della Nazionale e delle emozioni che regala. Ho definito questa Olimpiade un infortunio, come quello che è accaduto a Tamberi prima di Rio. Adesso noi abbiamo il nostro gesso, ma quando ce lo saremo tolto sono convinto che questa squadra saprà regalare grandi emozioni ancora ai tifosi d’Italia”. Queste le parole del Ct dell’Italvolley femminile Davide Mazzanti dopo il netto ko per 3-0 contro la Serbia ai quarti di finale delle Olimpiadi di Tokyo.

Il ct si sofferma poi sulla prova incolore della stella azzurra Paola Egonu: “Si è molto concentrata nel fare le cose che servivano alla squadra. Sul perché non è andata come speravamo e non è stata quella che conosciamo, onestamente non lo so io e non lo sa forse neanche lei”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net